Calciomercato Roma, “derby” per il suo acquisto | Cambia la formula

Calciomercato Roma, emergono gli ultimi aggiornamenti circa la situazione in casa giallorossa sul fronte delle uscite.

Quest’aspetto assume un’importanza centrale ai fini delle prossime mosse di Tiago Pinto. Il gm capitolino è atteso da una serie di impegni volti a migliorare la rosa ma, al contempo, proseguire quell’iter epurativo rimasto inconcluso in estate.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Nel trimestre giugno-agosto, infatti, la dirigenza ha cercato di accontentare nei limiti delle proprie possibilità mister Mourinho. Stessa falsariga sarà seguita in questa parentesi invernale, con l’obiettivo di intervenire laddove lo Special One abbia denunciato maggiori difficoltà e allontanare quelle pedine fin qui scarsamente considerate dall’ex Tottenham.

I profili destinati alla partenza, memori della gestione del su citato fino a questo momento, sono numerosi. Al netto della presenza di un corpo di epurati presente da luglio e in parte sfoltito, sono diversi i giocatori che fin qui hanno accumulato molti più minuti in panchina che sul terreno di gioco. La situazione di questi ultimi ha destato in alcuni casi meraviglia e stupore, soprattutto se si considerano le reiterate esclusioni di chi, come Borja Mayoral o Villar, abbia fatto molto bene lo scorso anno.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, annuncio su Sky | Ecco la richiesta di Mourinho

Calciomercato Roma, gli ultimi aggiornamenti su Bryan Reynolds

Calciomercato Roma
Bryan Reynolds ©LaPresse

A sorprendere meno è invece la questione Reynolds. Il terzino americano arrivò di questi tempi lo scorso anno dal Dallas, a conclusione di una trattativa non semplice e, alla fine della quale, i Friedkin riuscirono ad avere ragione su altri club europei, Juventus su tutti. L’impatto di Bryan nel nostro campionato è stato eufemisticamente anonimo.

Né Fonseca prima, né Mourinho poi hanno dimostrato di poter credere nelle sue capacità. Negli scorsi giorni vi avevamo raccontato del derby di mercato che è nato da poco in Belgio. Il laterale destro piace infatti sia all’Anderlecht che al Club Brugge. Stando alle ultime informazioni rivelate da Calciomercato.it, questo duello fiammingo sul mercato non si è ancora spento.

Si registrano anzi altre informazioni di non poco conto. L’Anderlecht continua infatti a proporre un prestito secco mentre in casa Bruges avrebbero manifestato apertura anche per eventuali discorsi imbastiti sulla base di un prestito con obbligo di riscatto o di un acquisto definitivo, previa però la partenza di Clinton Mata.