Roma, incidente stradale per Abraham | Ecco come sta l’attaccante

Questa mattina l’attaccante della Roma Tammy Abraham è rimasto coinvolto in un incidente stradale alla guida della sua Porsche Cayenne. 

Roma al lavoro a Trigoria per preparare la delicatissima ripartenza nel Campionato di Serie A. Mentre in rosa si conta il terzo contagiato da Covid-19, José Mourinho e il suo staff cercando lavorare al meglio in vista della sfida contro il Milan a San Siro. L’allenatore è consapevole di essere atteso da due sfide di fondamentale importanza: prima la trasferta in casa dei rossoneri, poi il match interno contro la Juventus. Due partite importanti in chiave quarto posto.

roma abraham incidente
Tammy Abraham ©LaPresse

Al di là dei problemi legati ai positivi al Coronavirus, Mourinho può sorridere per il recupero importante di Lorenzo Pellegrini. Il Capitano ha rinunciato a qualche giorno di vacanza per poter lavorare al meglio e presentarsi in buone condizioni in occasione della sfida fissata per il 6 gennaio. Ma fondamentale sarà l’apporto di tutto il gruppo. In questo senso, questa mattina ha creato apprensione la notizia relativa a un incidente stradale che ha visto coinvolto Tammy Abraham.

LEGGI ANCHE: Roma, comunicato ufficiale della Lega | Partite rinviate per Covid

Roma, incidente stradale per Abraham | La situazione

L’attaccante giallorosso, fondamentale negli equilibri offensivi della squadra di Mourinho, è stato protagonista di un incidente stradale. Il sinistro si è verificato questa mattina nei pressi del centro commerciale Euroma2. Un fuori programma indesiderato, che ha subito fatto preoccupare l’ambiente giallorosso. Il numero 9, mentre era alla guida della sua Porsche Cayenne, avrebbe impattato contro l’utilitaria guidata da una signora.

roma abraham incidente
Tammy Abraham ©LaPresse

Un incidente che per fortuna non ha avuto conseguenze per nessuna delle persone coinvolte. Sia Abraham che la donna alla guida dell’altro veicolo non hanno riportato problemi conseguenti al sinistro, e si sarebbero subito confrontati per chiarire la dinamica dello scontro. Non il primo “problema” alla guida per l’attaccante, che nell’aprile scorso era stato pizzicato dalla Polizia inglese mentre guidava al di sopra dei limiti di velocità. In quell’occasione Abraham fu sanzionato con la decurtazione di 6 punti sulla patente e 826 sterline di multa. Oggi, per fortuna, l’incidente si è rivelato molto meno grave, tanto che l’inglese ha regolarmente preso parte alla seduta di allenamento mattutina.