Verso Milan e Juve, nuovo allarme in casa Roma | Mourinho trema

Nuovo allarme da registrare in casa Roma in vista del primo big match del 2022. Da giorni un perno della squadra ha diversi problemi fisici, le ultime.

Tra quarantotto ore ci sarà il primo big match dell’anno solare per la Roma. I giallorossi scenderanno sul prato verde di San Siro, ad attenderli ci sarà il Milan di Stefano Pioli. Primo match infuocato per Mou, antipasto di una gara attesa tutto l’anno dalle parti dell’Olimpico. Sabato 9 la Roma ospiterà la Juventus in casa, in vista del doppio big match c’è un nuovo allarme tra i giallorossi. Le ultime da Trigoria, trema il tecnico portoghese.

Milan Juventus
Josè Mourinho ©LaPresse

Il nuovo anno inizia con il botto in casa Roma. Doppio big match all’orizzonte per i giallorossi, a partire dalla giornata dell’Epifania. Tra meno di quarantotto ore la squadra di Mourinho scenderà in campo al San Siro, contro il Milan di Stefano Pioli. Rossoneri lanciati in classifica, al secondo posto dietro l’Inter. Servirà la miglior Roma, modello Bergamo per capirci, i rossoneri non vorranno sbagliare alla prima gara del girone di ritorno. Seconda metà stagionale della Serie A che ci regala una grossa novità, il calendario è stato stravolto rispetto al girone d’andata, modello Premier League. E dopo il big match di San Siro, è la volta di una gara attesa tutto l’anno dai tifosi giallorossi, domenica 9 gennaio si giocherà Roma-Juventus.

Leggi anche: Calciomercato Roma, ‘Libero’ sgancia la bomba Lukaku: “Da Mou con lo scambio”

Verso Milan e Juve, nuovo allarme in casa Roma | Trema Mou

Nelle scorse ore è giunta una grande notizia per Mou, nuovo recupero lampo per il big match di dopodomani. A fare da contraltare però un nuovo allarme, lanciato su Twitter da Jacopo Aliprandi. Sono giorni che un giocatore fondamentale lamenta diversi problemi fisici, oggi si è allenato solo in palestra.

Juve Milan Roma
Rui Patricio ©LaPresse

Mourinho recupera El Shaarawy, almeno per la panchina, ma deve fare i conti con l’allarme Rui Patricio. Il portiere portoghese sono giorni che ha problemi di dolore alla schiena. Quest’oggi ha lavorato solo in palestra ma la sensazione è che proverà a stringere i denti in vista del doppio big match, se non dovesse farcela sarebbe un’assenza pesantissima, da sommare a quella di Fuzato. Il secondo portiere è stato messo fuori dai giochi dopo il contagio da Covid.