ESCLUSIVO | Calciomercato Roma, occasione dal Chelsea e sfida al Milan

Dopo aver chiuso l’accordo per Maitland-Niles, Tiago Pinto continua a guardare alla Premier League per il calciomercato Roma

Dopo aver evitato un sequel della telenovela Xhaka e aver raggiunto l’accordo con l’Arsenal per Maitland-Niles, la Roma non ha intenzione di fermarsi in sede di calciomercato. L’obiettivo primario sin dalla scorsa estate resta il reperimento di un centrocampista centrale, con Kamara che sembra il nome più caldo in questo momento.

Calciomercato Roma, occasione dal Chelsea e sfida al Milan
Mourinho e Pioli ©LaPresse

Al di là delle necessità impellenti, il general manager Tiago Pinto resta vigile anche su altri fronti, pronto a cogliere eventuali occasioni a buon mercato, soprattutto per quanto riguarda la retroguardia. Con la probabile conferma della difesa a tre, José Mourinho potrebbe aver bisogno di un rinforzo in quel reparto e già dall’estate del 2021 si parla di un calciatore di piede mancino. Detto che il grande obiettivo Marcos Senesi sembra maggiormente fattibile a fine stagione, visto il prezzo da 20-25 milioni di euro, sulle scrivanie di Trigoria stanno arrivando diversi dossier più abbordabili dal punto di vista economico.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, spunta un nuovo nome | Pinto pesca in Serie A

Calciomercato Roma, occasione Sarr e sfida al Milan

Calciomercato Roma, occasione dal Chelsea e sfida al Milan
Malang Sarr ©LaPresse

Tra i profili sottoposti all’attenzione del dirigente portoghese, secondo quanto appreso da Asromalive.it, c’è anche quello di Malang Sarr. In uscita dal Chelsea, il difensore francese può lasciare Londra con la formula del prestito e ha già ottenuto il via libera di Tuchel per una partenza a gennaio. Chiuso da Azpilicueta, Chalobah, Christensen, Rudiger e Tiago Silva, il 22enne francese è finito anche sul taccuino dell’Inter e, soprattutto, del Milan. Prossimi avversari della Roma in campionato, i rossoneri hanno bisogno di un difensore per sopperire all’assenza di Kjaer fino al termine della stagione, ma sembrano maggiormente interessati ad altri profili.

Ingaggiato nel 2020 dal Nizza a parametro zero, Sarr ha collezionato solamente cinque presenze in tutte le competizioni in questa stagione (le uniche durante la sua avventura londinese) ed è assistito da Pastorello, da sempre molto attivo nelle trattative tra Blues e Italia, come testimonia anche il ruolo rivestito nella trattativa estiva per Tammy Abraham.