Milan-Roma, ultimo giro di tamponi prima della gara | Il responso

Milan-Roma. arriva il responso dell’ultimo giro di tamponi effettuato a poche ore dalla delicata sfida odierna.

Il girone di ritorno dei giallorossi si aprirà col botto. Oggi, 6 gennaio, Pellegrini e colleghi sono attesi dall’incontro di San Siro contro il Milan di Pioli alle ore 18.30. A seguire, domenica 9, il match casalingo contro la Juventus.

Milan-Roma
Roma Milan ©LaPresse

Servirà partire col piede giusto, cercando di archiviare le reiterate delusioni del girone di andata e, soprattutto, provare a mostrare maggiore incisività negli incontri decisivi. Big match a parte, la Roma è spesso caduta nei momenti clou della stagione, imbattendosi in numerosi passi falsi che complicano, attualmente, la possibilità di arrivare al quarto posto, soprattutto se si considera la non poco accanita concorrenza.

 

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, viste e firma | Domani in città

Milan-Roma, l’esito dell’ultimo giro di tamponi

Milan-Roma
Roma Milan ©LaPresse

Nella serata di ieri, tra le fila rossonere, era arrivata la spiacevole notizia circa la presenza di tre positività all’interno dello scacchiere di Pioli. Depauperato dagli infortuni già in questi mesi, per la gara di stasera, dunque, il Milan dovrà rinunciare a tre importanti pedine. Un aspetto che sta tristemente contraddistinguendo queste settimane e che ha portato al rinvio di tre incontri dell’attuale giornata.

Lo stesso Mourinho ha evidenziato nella conferenza stampa di ieri come si tratti di una questione spiacevole ma non così dissimile da quella che ha interessato la stessa squadra giallorossa con gli infortuni e che, al fronte dei giusti presupposti, bisogna giocare. Sembrano esserci, questi ultimi, per disputare Milan-Roma. A confermarlo anche la notizia giunta in questi minuti, twittata da Giovanni Capuano. A poche ore dal fischio di inizio, infatti, la squadra di casa si è sottoposta all’ultimo giro di tamponi che ha dato felice responso. Tra i disponibili, infatti, non si registrano nuovi casi.