Calciomercato Roma, retroscena Maitland-Niles | Annuncio da Londra

Un nuovo retroscena irrompe sul calciomercato in casa Roma. A parlare da Londra il tecnico dell’Arsenal, Mikel Arteta, con una nuova rivelazione.

In casa giallorossa sono giorni di trattative intense. Il calciomercato invernale sta portando una vera e propria rivoluzione nella rosa della Roma, con diverse sorprese. Un nuovo retroscena giunge in queste ore da Londra, a rivelarlo l’allenatore dell’Arsenal, Mikel Arteta. Ecco cosa ha detto il tecnico del club londinese sul primo rinforzo ufficiale della sessione di mercato invernale.

calciomercato Roma
Ainsley Maitland Niles ©LaPresse

La sessione di calciomercato invernale in casa Roma sta vivendo giorni di fuoco. Quest’oggi è giunto in città Sergio Oliveira dal Porto, come vi abbiamo documentato, ora è anche arrivata l’ufficialità del suo acquisto. Mentre si sblocca con determinazione il fronte delle cessioni, fissato il triplo addio a domani, c’è un nuovo retroscena che arriva dalla Premier League. A rivelarlo il tecnico dell’Arsenal, Mikel Arteta, che in conferenza stampa è tornato a parlare del primo rinforzo ufficiale del calciomercato di riparazione giallorosso. Ecco cosa ha detto su Maitland-Niles, ecco l’annuncio sul nuovo numero 15 della Roma.

Leggi anche: Emergenza Covid, UFFICIALE: sospensione delle gare | Il nuovo protocollo

Calciomercato Roma, retroscena Maitland-Niles | Annuncio da Londra

calciomercato Roma
Mikel Arteta ©LaPresse

Il tecnico dei Gunners è intervenuto in conferenza stampa, rispondendo anche a diverse domande inerenti al calciomercato. Ecco le parole del tecnico su Maitland-Niles, primo rinforzo del mercato invernale: L’interesse del giocatore era così chiaro già dall’estate che sentivamo che fosse la cosa giusta da fare.”

Il tecnico sorprende tutti, indicando come la volontà del giocatore verso l’addio fosse cosa note nel club londinese, poi sottolinea un aspetto per lui fondamentale: “Ho bisogno di avere giocatori mentalmente focalizzati per competere cosa che non puoi pensare di avere se sai che fra un giorno o due il giocatore parte.” Il tecnico dell’Arsenal lancia quest’ultima frecciata nei confronto del 24enne inglese, subito gettato nella mischia da Mou contro la Juventus. La speranza dei tifosi giallorossi è che la sua voglia di rivalsa si riversi tutta sul terreno da gioco.