Roma-Cagliari, estratti gli abbonati che assisteranno alla partita

Iniziato come peggio non poteva questo 2022, la Roma adesso cerca il riscatto domenica sera contro i sardi.

Zero punti nelle prime due partite del nuovo anno. E’ questo il ruolino di marcia fin qui della squadra giallorossa, la quale è uscita sconfitta da San Siro contro il Milan per 3 a 1 e ha perso rocambolescamente domenica scorsa in casa contro la Juventus dopo che era in vantaggio per 3 reti a 1.

Locatelli e Pellegrini
Locatelli e Pellegrini ©LaPresse

La compagine di José Mourinho è pronta al riscatto. Per farlo l’allenatore portoghese potrà contare anche su un nuovo rinforzo di qualità, quello di Sergio Oliveira, il quale si è presentato proprio quest’oggi. L’ex Porto va a rinforzare un centrocampo sul quale lo Special One punta molto. Col Cagliari di Walter Mazzarri però non ci saranno mezze misure ma solo l’obiettivo dei tre punti, per riscattare un inizio del girone di ritorno disastroso.

LEGGI ANCHE: Roma-Cagliari, Mazzarri sorride | Buone notizie da infermeria e mercato

Roma-Cagliari, la nota del club

La capienza negli stadi dal 10 di gennaio non permette più di 5000 persone per ogni impianto di gioco, e per questo anche la Roma si è dovuta adeguare, ricordando come i giallorossi siano l’unica squadra in Serie A ad aver fatto una campagna abbonamenti. Ecco la nota del comunicato ufficiale: “L’AS Roma ringrazia i numerosi abbonati che hanno preso parte al sorteggio per l’assegnazione degli accessi per Roma-Cagliari. I fortunati tifosi giallorossi che sono stati estratti riceveranno il proprio titolo di accesso via email entro le ore 18.00 di sabato 15 gennaio. Si ricorda che qualora venga effettuato il cambio utilizzatore del titolo ricevuto via email, non si avrà comunque diritto alla compensazione in quanto la partita verrà conteggiata come parte dell’abbonamento”.