Calciomercato Roma, interviene Mourinho | La telefonata per sbloccare l’affare

La sessione invernale di calciomercato ha già portato due nuovi innesti in casa Roma. Ma potrebbe non essere finita qui. 

Conquistare tre punti per tornare a vincere e mettersi definitivamente alle spalle le prime due uscite dell’anno. L’obiettivo della Roma in vista della sfida di domani pomeriggio contro il Cagliari è chiaro: vincere e muovere la classifica. Un solo risultato a disposizione per i giallorossi, come lo stesso José Mourinho ha ribadito oggi in conferenza stampa. Di fronte una squadra ostica, in un buon periodo di forma e decisa a lottare.

calciomercato roma kamara
José Mourinho ©LaPresse

A complicare l’inizio di 2022 per la Serie A ci ha pensato la variabile Covid: tra rinvii e calciatori positivi – gli ultimi tre riscontrati poco fa – l’anno del calcio italiano si è aperto in maniera complicata. Ma in casa Roma c’è la voglia di ripartire dopo due passi falsi e reagire nel migliore dei modi. Magari contando sin da domani sull’ultimo arrivato Sergio Oliveira, che potrebbe scendere subito in campo come avvenuto pochi giorni fa a Maitland-Niles, lanciato titolare da Mourinho contro la Juventus ad appena due giorni dallo sbarco a Roma.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Mourinho ha detto no | C’è l’accordo con un altro club di A

Calciomercato Roma, scatta la telefonata di Mou | Può arrivare così

L’allenatore giallorosso ha avuto modo di elogiare il lavoro condotto dal General Manager Tiago Pinto, capace di portare nella Capitale due rinforzi importanti in una sessione complicata come quella invernale. Particolare soddisfazione per i tempi delle operazioni, concluse secondo Mourinho nella maniera più rapida possibile. E nonostante il tecnico abbia detto di non aspettarsi nient’altro dal mercato in entrata, non è detto che le cose stiano davvero così.

calciomercato roma kamara
Boubacar Kamara ©LaPresse

Secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, la Roma sarebbe in pressing per convincere Amadou Diawara a cambiare aria a gennaio e regalare un terzo acquisto a Mourinho. Il centrocampista piace al Valencia ma la sua indisponibilità legata alla convocazione in Coppa d’Africa complica non poco le cose. Se si riuscisse a chiudere l’operazione, la Roma avrebbe già deciso il sostituto: quel Boubacar Kamara in uscita dall’Olympique Marsiglia che tanto piace a Mourinho e Pinto. Su di lui, è vero, ci sono diversi club europei – attenzione soprattutto alla Premier – ma la Roma vanta ottimi rapporti con il club francese, dal quale in estate dovrà incassare oltre 20 milioni di euro per i riscatti di Pau Lopez ed Under. Kamara è in scadenza e potrebbe partire a prezzo di saldo, per una cifra tra i 4 e i 5 milioni. E per convincere il giocatore sarebbe sceso in campo proprio Mourinho, che lo avrebbe contattato telefonicamente per esprimergli la propria stima ed il desiderio di averlo ai propri ordini. Una telefonata che potrebbe far svoltare il mercato della Roma.