Calciomercato Roma, addio Zaniolo | La Juve cambia strategia

Calciomercato Roma, addio Zaniolo: la Juventus è pronta a cambiare strategia. Ecco le novità sul fronte Nicolò

Segnali d’addio. Segnali non certo incoraggianti nemmeno per la Roma. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di fare un poco di chiarezza su quello che sta succedendo intorno al rinnovo di Dybala con la Juventus che tocca anche la società giallorossa, visto che il sostituto individuato da Cherubini sarebbe appunto Zaniolo.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Nella giornata di oggi doveva esserci un incontro tra la Joya bianconera e l’entourage del calciatore argentino: ma è stato rinviato alla prossima settimana e dopo la gara contro il Villarreal in Champions League. Insomma, la Gazzetta dello Sport lo legge come un segnale di un addio a parametro zero. E la sensazione è che ci potrebbe essere un assalto all’attaccante della Roma che Pinto valuta 50 milioni di euro e che presto potrebbe avere sul piatto un’offerta di rinnovo dei Friedkin a ingaggio quasi raddoppiato. Quindi non sarà nemmeno semplice riuscire a strappare Nicolò a José Mourinho. Ed è per tale motivo che a Torino starebbero per cambiare strategia.

Calciomercato Roma, la Juve su Ziyech e Pulisic

Calciomercato Roma Ziyech Dest Azpilicueta
Hakim Ziyech ©LaPresse

Secondo la Gazzetta si starebbe attenzionando il dossier del Chelsea che ha ovvi problemi societari al momento dopo che Abramovich ha deciso di passare la mano dopo un ventennio di presidenza. E nel mirino ci sarebbero finiti Ziyech e anche Pulisic, due elementi che sono stati anche accostati alla società giallorossa nelle scorse settimane anche perché i Blues avevano messo nel mirino Zaniolo.

Se per il marocchino comunque la situazione appare complicata, potrebbe essere meno difficile arrivare allo statunitense spiega il quotidiano rosa. E se così fosse allora la Juventus mollerebbe – forse – la pista che porta a Nicolò. Una cosa comunque è certa: arrivati a questo punto di soldi Pinto ne vuole tanti, anche perché la Juventus è praticamente spalle al muro, messa da Dybala che probabilmente andrà via e che deve essere per forza di cose sostituito.