Calciomercato Roma, firma solo ad una condizione | Arriva l’ultimatum

Uno degli obiettivi di Pinto per rinforzare la Roma nella prossima finestra di calciomercato può rimanere nel suo attuale club

La Roma è appena uscita vincitrice dalla sfida con il Vitesse in Conference League. La sfida, valida per gli ottavi della competizione, è solo l’andata e la prossima settimana all’Olimpico ci sarà la gara di ritorno. Un risultato importante anche in vista di quelli che sono gli obiettivi finali. Vincere la Conference League sarebbe positivo sotto diversi punti di vista, in particolare se si pensa alla rivoluzione che la Roma ha in mente di fare a partire dalla prossima estate.

calciomercato roma dalot manchester united rinnovo
Tiago Pinto e José Mourinho ©LaPresse

La gara di oggi, infatti, ha dimostrato come ci siano alcune differenze tra i titolari e i panchinari. Nonostante la vittoria, nel primo tempo la prestazione dei giallorossi è stata piuttosto deludente. Diversi, infatti, hanno ricevuto un voto insufficiente per la gara. Per questo motivo, Tiago Pinto dovrà muoversi molto sul mercato per migliorare al meglio la rosa a disposizione di Mourinho. Sicuramente, il primo reparto che sarà migliorato è il centrocampo, dove latita ancora un regista. Poi qualche ritocchino sarà fatto anche alle fasce, dove a destra non ci sono rimpiazzi per Karsdorp, mentre a sinistra Vina non sta convincendo.

Calciomercato Roma, Dalot può rimanere al Manchester United

calciomercato roma dalot manchester united rinnovo
Diogo Dalot, terzino destro del Manchester United ©LaPresse

Nella lista per migliorare le ali, Tiago Ponto ha segnato anche il nome di Diogo Dalot, esterno portoghese in forza al Manchester United con un passato al Milan. Il terzino, che sembrava pronto a lasciare l’Inghilterra, è in procinto di prolungare il suo contratto con il club. Secondo quanto riporta Teamtalk.com, infatti, Dalot potrebbe restare allo United. Per far sì che rimanga, però, c’è bisogno di una condizione, ovvero che cominci a giocare regolarmente. Un cambio di rotta improvviso che spiazza Pinto, molto interessato al giocatore.