Calciomercato Roma, rinnovo e addio | La mossa che sorprende Pinto

Nuova conferma in vista del calciomercato estivo in casa Roma. I giallorossi sono reduci dal pareggio di Udine, altro mezzo passo falso.

Pareggio agguantato nel recupero, Roma che si conferma famelica negli ultimi minuti di gara. Periodo intenso per i giallorossi, attesi dal ritorno in Conference League e poi dal derby contro la Lazio. Due gare nel quale sarà assolutamente vietato fallire, la Roma è attesa da una settimana cruciale in campo. Per quel che riguarda il calciomercato invece c’è un nuovo scenario da registrare, ecco la mossa che spiazza Tiago Pinto.

Calciomercato Roma
Josè Mourinho e Tiago Pinto ©LaPresse

La Roma torna dalla Dacia Arena con un punto conquistato in pieno recupero. Giallorossi che hanno avuto il merito, ancora una volta, di crederci fino alla fine ma gara che ha mostrato nuovamente tante lacune nella rosa. Decisivo per evitare la sconfitta il calcio di rigore realizzato da Lorenzo Pellegrini nell’extra time, ora è tempo di una doppia sfida interna da non fallire per la banda di Josè Mourinho. Il tecnico portoghese, tornato in panchina in Serie A dopo il doppio turno di squalifica, dovrà fare i conti con gli olandesi del Vitesse prima e con la Lazio di Maurizio Sarri dopo. Con la lotta al quarto posto che vede la Roma virtualmente tagliata fuori in campionato tante attenzioni si riversano anche al futuro calciomercato estivo.

Calciomercato Roma, rinnovo e addio | La mossa che sorprende Pinto

calciomercato Roma
Diogo Dalot ©LaPresse

I risultati finora parlano chiaro, e le prestazioni anche. La Roma avrà bisogno di nuovi innesti per alzare il livello tecnico della rosa a disposizione di Josè Mourinho. Tra i tanti ruoli coinvolti c’è anche quello del terzino destro, l’ultimo arrivato Maitland-Niles è destinato a rientrare alla base a giugno. Mentre l’inglese, salvo incredibili colpi di scena, tornerà all’Arsenal senza lasciare troppi rimpianti c’è un terzino portoghese che potrebbe compiere il percorso inverso. Parliamo di Diogo Dalot, ex Milan attualmente in forza al Manchester United, un nome di cui vi abbiamo già parlato in diverse circostanze. Ora, secondo quanto rilanciato dal sito spagnolo Todofichajes.com, gli scenari in casa Red Devils potrebbero mutare. Secondo gli spagnoli lo United sta provando a forzare la mano per raggiungere un’intesa sul prolungamento contrattuale, attualmente in scadenza nel 2023. Se il club convincesse il portoghese a firmare ci sarebbe un deciso ribaltone nel fronte entrate del mercato giallorosso.