Calciomercato Roma, caccia alla plusvalenza | Intreccio in Liga

Calciomercato Roma, c’è un intreccio in Liga alle porte. La chiave dell’effetto domino è la plusvalenza, mostruosa in questo caso.

Intreccio nel campionato spagnolo per quanto riguarda il calciomercato estivo della Roma. La parola chiave è la plusvalenza, con la prospettiva di vedere un incasso record rispetto a quanto pagato lo scorso anno. L’accordo in Liga sembra sempre più vicino, ancora una volta le strade dei giallorossi potrebbero incrociarsi con quelle dell’ex direttore sportivo, Ramon Monchi.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Le attenzioni immediate in casa giallorosse sono rivolte al campo di gioco. Doppia sfida cruciale allo stadio Olimpico a partire da questa sera. Alle ore 21 ci sarà il fischio d’inizio della sfida contro il Vitesse, valida per il ritorno degli ottavi di finale della Conference League. Si riparte dallo 0-1 conquistato in terra olandese, vietato sbagliare per i giallorossi attesi poi da una gara fondamentale. Domenica pomeriggio sarà il momento del derby di ritorno contro la Lazio di Maurizio Sarri. Mourinho non ammette cali di tensione, conscio di quanto importante sia la gara di stasera, in conferenza stampa è stato chiaro a riguardo. Un altro punto toccato nella conferenza di vigilia della Conference è stato quello legato allo scarso rendimento del reparto offensivo della Roma.

Calciomercato Roma, caccia alla plusvalenza | Intreccio in Liga

calciomercato Roma
Youssef En-Nesyri ©LaPresse

Serafico il commento di Mourinho sul tema attaccanti: “Non parliamo di Lewandowski che alla Roma non segna.” Una risposta alla Mou, che può aprire nuovi scenari offensivi in vista del calciomercato. In tal senso c’è una trattativa che potrebbe accendersi in Spagna, esattamente in casa Siviglia. Trattativa che scaturirebbe in seguito ad un effetto domino nell’attacco della squadra andalusa. Ago della bilancia l’ex ds della Roma, Ramon Monchi, che sta cercando di chiudere una trattativa per un altro ex Serie A. Parliamo dell’attaccante argentino Lucas Boye, con un passato non indimenticabile al Torino. Il sudamericano si è reso protagonista di un’ottima stagione nell’Elche, tanto da finire nella lista dei desideri proprio del Siviglia. La chiave per chiudere la trattativa è la caccia alla plusvalenza, l’Elche lo ha prelevato dall’Argentina per solo 3 milioni di euro. Secondo il sito Elgoldigital, ora gli spagnoli ne chiedono 18, con Monchi pronto ad offrirne 16, la sensazione è che la chiusura sia ad un passo. Per sfoltire l’attacco il Siviglia è pronto a cedere Youssef En-Nesyri, più volte accostato ai desideri di mercato di Tiago Pinto per il nuovo attacco della Roma.