Calciomercato Roma, Chelsea nei guai: Mourinho ci riprova

L’allenatore della Roma è pronto a mettere a segno un nuovo colpo di calciomercato dai Blues, che stanno subendo le sanzioni del governo

José Mourinho perde il pelo ma non il vizio. L’allenatore della Roma ha intenzione di acquistare un altro giocatore del Chelsea dopo l’arrivo di Tammy Abraham in estate. L’attaccante, pagato circa 40 milioni dai Blues, è stato di grande impatto nella stagione della Roma segnando, ad oggi, ben 23 gol in tutte le competizioni. Grazie alle sue buone prestazioni, l’attaccante inglese è riuscito a superare una leggenda come Gabriel Omar Batistuta che al primo anno in giallorosso segno 21 reti.

calciomercato roma chelsea musonda abraham mourinho
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

L’assalto di Mourinho alla rosa del Chelsea è sicuramente favorito dai provvedimenti imposti dal governo britannico a Roman Abramovich. Il magnate russo, infatti, ha subito le ritorsioni contro gli oligarchi russi in seguito al conflitto in Ucraina. Il proprietario dei Blues nei giorni scorsi si è anche mosso per cedere il club, ma la trattativa non si p ancora conclusa. Con tutti questi provvedimenti che pendono sulla testa come una spada di Damocle, sarà difficile per il Chelsea mantenere tutti i giocatori presenti in rosa, soprattutto quelli che risultano in scadenza di contratto.

Calciomercato Roma, Musonda in scadenza di contratto: Mourinho ci prova

calciomercato roma chelsea musonda abraham mourinho
José Mourinho e Tammy Abraham, entrambi ex Chelsea ©LaPresse

Lo Special One sta preparando diversi colpi in Premier League non solo per migliorare il centrocampo. Nei piani di Mourinho, infatti, c’è anche quello di rinforzare l’attacco con un ex compagno di squadra e di reparto di Tammy Abraham. Secondo quando riporta il Mirror, l’allenatore portoghese vuole prendere Charly Musonda Jr., attaccante belga del Chelsea in scadenza a giugno. Viste le sanzioni imposte, è molto difficile che i Blues riescano a trattenerlo a Londra e per questo motivo José potrebbe prenderlo a parametro zero. La speranza dell’allenatore della Roma è che il calciatore si riprenda al meglio dopo il suo infortunio al ginocchio accusato nel 2018.