Calciomercato Roma, cinque nomi per la rivoluzione in mediana

In casa Roma il centrocampo sarà, con ogni probabilità, uno dei reparti maggiormente interessati dal prossimo calciomercato.

Il cantiere per la costruzione della Roma del futuro è aperto. A dirigere i lavori, naturalmente, non poteva che esserci lui: José Mourinho. E’ lui l’architetto cui l’estate scorsa Dan e Ryan Friedkin hanno affidato il progetto di riportare, nel volgere del più breve tempo possibile, la Roma a competere ad altissimi livelli. E lui, Mou, come sempre ha preso molto sul serio la questione. Dopo una prima parte di stagione un po’ troppo altalenante, la squadra sembra aver svoltato.

calciomercato roma
José Mourinho ©LaPresse

Le ultime prestazioni parlano di un gruppo unito e deciso a inseguire tutti gli obiettivi stagionali. E di una serie di risultati utili che ha permesso ai giallorossi di rilanciarsi in Serie A e di conquistare l’accesso ai quarti di finale di Conference League. Ora la stagione entra nella fase più delicata e la squadra, nelle settimane a venire, dovrà confermare quanto di buono messo in mostra nelle ultime uscite.

Calciomercato Roma, rivoluzione a centrocampo | Tutti i nomi

Intanto, Mou lavora su più fronti. E mentre con il suo staff e con la squadra insiste sul campo per rendere questa rosa sempre più convincente, indica al General Manager Tiago Pinto priorità ed obiettivi in vista del prossimo calciomercato estivo. Una sessione che vedrà la Roma impegnata a rinforzarsi e che si preannuncia ricca di importanti novità in casa giallorossa. Soprattutto per quel che riguarda il centrocampo, reparto sul quale Mou insiste da tempo.

calciomercato roma
Leandro Paredes ©LaPresse

I nomi in ballo sono molti: la passione per Xhaka non è mai tramontata, anche se negli ultimi tempi ha preso corpo la candidatura di Maxime Lopez. Il calciomercato, però, è imprevedibile, e così Tiago Pinto intende lavorare su più fronti, mantenendo aperte diverse opportunità. In questo senso si devono leggere gli interessamenti per Renato Sanches: il contratto in scadenza nel 2023 e il fatto che il suo agente sia Jorge Mendes sembrano elementi incoraggianti. D’altra parte sul portoghese è forte il pressing del Milan, pronto a mettere in piedi con il Lille un’affare in stile Maignan. La Gazzetta dello Sport segnala anche il nome di Florian Neuhaus, del Borussia Moenchengladbach, che rappresenta comunque una possibile pista, e quello di Leandro Paredes. L’argentino sembra alla fine della sua esperienza al PSG e in molti giurano che sarebbe felice di tornare nella Capitale. Dove Mou, che lo voleva già ai tempi del Tottenham, lo accoglierebbe a braccia aperte.