Calciomercato Roma, prezzo già fissato: decide Mourinho

L’allenatore della Roma sta valutando cosa fare nella prossima finestra di calciomercato. Sul banco diverse alternative per lo Special One

Ora sta a José Mourinho decidere cosa fare. L’allenatore della Roma è chiamato a valutare le mosse da fare nella prossima finestra di calciomercato. Mentre in Inghilterra c’è una tradizione di tecnici-manager che hanno voce in diversi capitoli, qui lo Special One dovrà fare la sua scelta per quanto riguarda il mercato. Chi parte e chi resta, è sempre stato il dilemma degli allenatori, ma anche dei tifosi che cercano di indovinare quali saranno le mosse del club in estate.

calcimercato roma afena-gyan cessione
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Dalla sessione estiva di calciomercato è facile aspettarsi diverse trattative per la Roma, che ha in programma di migliorare la rosa. Questa stagione, infatti, ha dimostrato che tutti i reparti vanno rinforzati, anche se alcuni più di altri. Uno in particolare, l’attacco, ha bisogno di una piccola messa a punto. Non grandi manovre, ma c’è la necessità di trovare un vice di qualità per Abraham, finito nel mirino di tre big inglesi. Le uniche alternative a Tammy presenti in rosa sono Eldor Shomurodov e Felix Afena-Gyan. I due hanno situazioni diverse. Il primo è arrivato in estate per circa 20 milioni e non ha rispettato le aspettative non entrando mai nelle grazie di José.

Calciomercato Roma, Mourinho valuta Felix: costa già 5 milioni

calcimercato roma afena-gyan cessione
Felix Afena-Gyan, attaccante della Roma ©LaPresse

Il secondo, invece, è stato promosso dal portoghese dalla Primavera e ha dimostrato buone qualità a 19 anni. Come riporta il Corriere dello Sport, in questi giorni il numero 64 è riuscito ad attirare l’attenzione nello spareggio mondiale tra Ghana e Nigeria di Osimhen. La partita è finita 0-0 e domani si gioca a campi invertiti, ma negli 81 minuti in cui Felix ha fatto in campo ha conquistato il suo Paese. Schierato centravanti, Afena-Gyan è stato in grado di creare molte occasioni per i compagni, dimostrando di essere integrato.

Una buona prestazione che da ragione a Mourinho e a Morgan De Sanctis che lo acquistò per circa €300.000. Ora il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 5 milioni e Mourinho sta valutando se trasformarlo in una plusvalenza o tenerlo vista l’età. I 19 anni, uniti a un ingaggio basso, permettono a Felix di avere pretendenti in tutte le categorie, con Atalanta e Sassuolo che hanno già mostrato interesse all’entourage.