Calciomercato Roma, ribaltone con rinnovo: salta tutto

Tutto da rifare per Mourinho che stava pregustando l’affare. Così cambia il panorama del calciomercato della Roma dopo l’accaduto

È bastata una folata di vento per cambiare tutto. Proprio come con i castelli di carte, la minima vibrazione fa saltare tutto, così è successo nei piani di Tiago Pinto per migliorare il centrocampo giallorosso. L’allenatore della Roma sta chiedendo da tempo al calciomercato un regista per migliorare il giro palla. Alla rosa di José Mourinho, infatti, manca un giocatore in grado di gestire e dettare i tempi di gioco, capace di accelerare e rallentare la partita.

calciomercato roma douglas luiz kelvin philips leeds aston villa
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Lo stesso Mou ha confermato tante volte in conferenza stampa questa necessità. Lo Special One, però, non è un uomo che si lascia abbattere e, mentre chiede al mercato i regali per la prossima stagione, in questa si è adattato schierando diversi giocatori in quel ruolo. Quelli che sembrano aver impressionato di più il portoghese sono Sergio Oliveira e Henrikh Mkhitaryan. I due, infatti, sono i calciatori che hanno più qualità e visione di gioco per poter gestire la sfera. L’armeno, poi, ha lasciato di stucco il suo allenatore. José, infatti, è rimasto piacevolmente sorpreso nello scoprire quanto l’ex Arsenal giochi bene davanti la difesa. Intanto, per liberare spazio in rosa, Pinto sta trattando una cessione per 20 milioni.

Calciomercato Roma, il Leeds vuole tenere Philips: salta tutto per Douglas Luiz

calciomercato roma douglas luiz kelvin philips leeds aston villa
Douglas Luiz in marcatura su Jorginho ©LaPresse

Proprio per migliorare il centrocampo, Mourinho ha da tempo fatto il nome di Douglas Luiz a Tiago Pinto. Il centrocampista brasiliano dell’Aston Villa piace molto al portoghese, ma la strada che porta a lui si è complicata parecchio. I Villans, infatti, hanno messo nel mirino Kelvin Philips, centrocampista del Leeds, ma questi hanno intenzione di rinnovare il mediano inglese. Se Philips dovesse approdare nella squadra di Birmingham, Luiz avrebbe il posto occupato e quindi dovrebbe partire. Una situazione che avrebbe fatto comodo a José che, però, ora deve cambiare i suoi piani e virare su un altro centrocampista.