Calciomercato Roma, grande ritorno e doppio colpo | Bastano 30 milioni

La Roma sta preparando il doppio affare, che non avrà bisogno di una grande spesa nella prossima finestra estiva di calciomercato

Tiago Pinto sta preparando il grande ritorno. Insieme all’ex Roma, però, il gm portoghese vuole portare nella Capitale anche un altro calciatore che piace molto a Mourinho. Con in mano la lista delle caratteristiche che lo Special One chiede, l’ex Benfica ha scandagliato per bene il mercato europeo e ha individuato due profili. Questi due rinforzeranno al meglio la rosa a disposizione di José in vista della prossima stagione. In questi giorni, poi, a Pinto è stato proposto un calciatore che vale 80 milioni.

Calciomercato Roma paredes senesi
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

I due nomi che pinto vuole portare all’ombra del Colosseo sono piuttosto importanti e se ne è già parlato in passato. Il primo è quello di Marcos Senesi. Difensore argentino cdi origini italiane, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo del calcio sudamericano. Esordisce con la maglia del San Lorenzo nel 2016 all’età di 19 anni, per poi lasciarlo nel 2019 a 22. Nel settembre di quell’anno è stato acquistato dalla sua attuale squadra, il Feyenoord, con cui ha mostrato di essere un centrale affidabile. Mancino e di gran corsa, interessa molto a Mourinho, soprattutto per le sue capacità nell’impostare il gioco dal basso.

Calciomercato Roma, Paredes e Senesi alla Roma: servono solo 30 milioni

Calciomercato Roma paredes senesi
Leandro Paredes festeggia il gol al Bordeaux ©LaPresse

Insieme al centrale argentino, c’è il profilo di Leandro Paredes. Come riporta Calciomercato.com, il centrocampista del Paris Saint-Germain ha deciso di non rinnovare, così come il difensore del Feyenoord. Questo ha cambiato lo stato delle trattative, che ora sembrano molto più semplici. Per acquistare entrambi i giocatori, infatti, ci vogliono circa 30 milioni, una cifra non altissima se si considera che ad oggi con la stessa cifra si prende solo un calciatore. Un incontro tra Pinto e Interplayers, l’agenzia che cura gli interessi dei due, è avvenuto circa quindici giorni fa, ma i primi colloqui risalgono a gennaio. La trattativa per Senesi è facilitata anche dallo stipendio, sotto i 2 milioni, mentre per Paredes rappresenta più uno scoglio. L’argentino con il club di Parigi guadagna 7 milioni e bisogna valutare l’effetto del Decreto Crescita.