Roma, “giallo” squalifica per Pellegrini: sui social scoppia la bufera

Il centrocampista della Roma è stato ammonito sul finire della partita con la Sampdoria, scatenando l’ira dei tifosi avversari

La Roma esce vittoriosa dalla sfida con al Sampdoria al Marassi. Dai 90 minuti contro i blucerchiati, i giallorossi sono riusciti a guadagnare 3 punti più che utili per la classifica in questo finale di campionato. Senza contare, poi, che la Juventus ha lo scontro diretto con l’Inter questa sera. Un dato importante che non va preso sotto gamba, perché se i bianconeri perdessero, si accorcerebbe la distanza con Dybala e compagni. La vittoria è arrivata grazie alla rete di Henrikh Mkhitaryan, che al 27′ ha superato Audero segnando il gol della vittoria che è bastato alla Roma.

roma pellegrini ammonizione salernitana sampdoria napoli
Lorenzo Pellegrini e Morten Thorsby, rispettivamente centrocampisti di Roma e Salernitana ©LaPresse

Questi viaggiano a quota 59, per ora, è sono attualmente quarti in campionato. In caso di sconfitta contro l’Inter, i bianconeri vedrebbero le lunghezze che li separano dai giallorossi ridursi notevolmente, considerando non così sicura la distanza dagli uomini di Mourinho. L’allenatore ha parlato dopo la vittoria con la Sampdoria della gara che è stata molto difficile e combattuta. Nonostante questo, Abraham e compagni sono riusciti a mettere in campo una buona prestazione, come dimostra la rete di Mkhitaryan. L’azione che ha portato al gol dell’armeno è nata dopo un fraseggio di 20 passaggi, dimostrando la trama di gioco dei romanisti. Tra questi, che hanno preso bei voti, uno dei migliori è stato Lorenzo Pellegrini, che però, salterà la Salernitana.

Roma, Pellegrini squalificato: salterà la gara con la Salernitana

roma pellegrini ammonizione salernitana sampdoria napoli
Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma ©LaPresse

Il capitano della Roma è stato squalificato per somma di ammonizioni. Al momento della sua sostituzione, infatti, il numero 7 è stato ammonito dall’arbitro per perdita di tempo, facendo scattare la diffida. Il gesto del centrocampista, che nel derby ha disegnato una delle migliori traiettorie su punizione, ha creato tante lamentele sui social. Molti tifosi e appassionati avversari, infatti, hanno criticato l’atteggiamento dell’ex Sassuolo sostenendo che abbia volutamente perso tempo. Alcuni di questi su Twitter avanzano il dubbio che l’ammonizione sia stata cercata dal centrocampista. Infine, un altro parla di ammonizione volontaria.