Calciomercato Roma, bomba Abraham: doppio annuncio ufficiale

L’attaccante inglese ha svelato in un’intervista un retroscena prima del suo arrivo alla Roma nel calciomercato estivo e anche le idee sul futuro

Tammy Abraham si racconta senza nascondere nulla. L’attaccante della Roma, che ha fatto preoccupare Mourinho, si è raccontato in una lunga intervista, dove ha svelato anche un retroscena prima del suo arrivo nel calciomercato estivo. L’approdo nella Capitale non è stato dei più semplici, visto che una parte della tifoseria ha mostrato qualche scetticismo sull’arrivo del ventiquattrenne. L’ex Chelsea, infatti, aveva dimostrato buoni numeri, ma soprattutto nella stagione in Championship con l’Aston Villa, con cui ha segnato 26 reti.

calciomercato roma abraham
Tammy Abraham, attaccante, fino ad ora 41 partite con la Roma fino ad ora ©LaPresse

Nelle due stagioni di ritorno al Chelsea, poi, sono stati prima 18 e poi 12 i gol in tutte le competizioni per l’attaccante classe 1997. Buoni numeri, ma che alcuni guardavano con diffidenza vista la giovane età dell’inglese. Ora, però, Tammy ha spazzato via ogni tipo di scetticismo, avendo dimostrato di essere un grande giocatore capace di segnare 23 reti fino ad ora alla prima stagione in giallorosso. Numeri molto importanti, che rendono felice Mourinho che può coccolare il suo gioiellino richiesto nella scorsa estate. I due si conoscevano già proprio grazie al Chelsea, dove i due hanno lavorato diversi anni fà.

Calciomercato Roma, Abraham: “Mi voleva l’Atalanta. Forse un giorno potrei tornare in Premier”

calciomercato roma abraham
Tammy Abraham, 23 gol in stagione con la Roma in tutte le competizioni ©LaPresse

L’attaccate inglese è tornato proprio sul suo approdo alla Roma in una lunga intervista a TalkSport.com. Sul portale, Abraham ha raccontato di essere stato nel mirino di diversi club, prima dell’arrivo nella Capitale, tra cui l’Atalanta. I nerazzurri, quindi erano sulle tracce di Tammy, che, però, ha deciso di tornare a lavorare con Mourinho. Infine, sempre l’attaccante originario di Londra, ha parlato anche del suo futuro. Essendo inglese e cresciuto nel calcio d’oltre Manica, Abraham ha confessato che un giorno potrebbe tornare in Premier League. Per ora, però, è concentrato sul presente che si chiama Roma, con cui vuole vincere qualche trofeo, che mancano da tanto nel palmarès giallorosso.