Bodo-Roma, ennesima assenza: big fuori per influenza

Vigilia di Conference League per la Roma, domani il primo atto dei quarti di finale. A ventiquattro ore dalla gara spunta l’assenza di un top.

La vigilia di Conference League in casa Roma si arricchisce di una nuova, probabile assenza in vista della gara di domani. Giallorossi attesi dal primo atto della sfida dei quarti di finale della nuova competizione europea, nuovamente in casa del Bodo-Glimt. Campo norvegese che è stato teatro della più dura sconfitta della stagione della Roma, domani sera i giallorossi cercano il riscatto immediato.

Bodo Roma
Roma Bodo-Glimt ©LaPresse

La Roma è volata in Norvegia, domani sera la prima sfida dei quarti di finale della Conference League. Per conquistare le semifinali della competizione la squadra di Josè Mourinho, reduce da nove risultati utili consecutivi, dovrà affrontare lo spauracchio Bodo-Glimt. Squadra norvegese impossibile da dimenticare per i colori giallorossi, dopo il terribile 6-1 accusato nel girone C di Conference League. Tanti mesi sono passati da quella gara, e le due squadre sono cambiate drasticamente anche dopo il calciomercato. Giallorossi che devono fare i conti con diverse assenze, sia Nicolò Zaniolo che Veretout non sono partiti con la squadra. Ora c’è il rischio di un’assenza importante, stavolta a fare i conti con la possibile emergenza è il tecnico del Bodo-Glimt.

Bodo-Roma, ennesima assenza: big fuori per influenza

Roma Bodo
Solbakken e Ibanez ©LaPresse

A rischiare di saltare la sfida di domani sera è uno dei talenti più in evidenza della squadra norvegese, accostato anche alla Roma in sede di calciomercato. Parliamo di Ola Solbakken, attaccante 23enne norvegese che tanto si è messo in mostra nelle sfide del girone contro i giallorossi. La punta scandinava quest’oggi non si è allenata, causa attacco influenzale. La notizia è stata riportata da Sky Sport, che aggiunge come nelle prossime ore la punta del Bodo si sottoporrà anche ad un tampone preventivo per capire se possa aver contratto il coronavirus. Un problema non da poco per il tecnico della squadra norvegese, Kjetil Knutsen. Il tecnico spera in un recupero lampo, altrimenti dovrà studiare nuove opzioni per cercare di fare male alla difesa giallorossa.