Calciomercato Roma, ha scelto l’Italia | Gratis da Mourinho

L’allenatore della Roma può riabbracciare un suo ex giocatore nella prossima finestra di calciomercato, ma su di lui ci sono tante concorrenti

Si sa, le vie del mercato sono infinite, ma è anche vero che tutte le strade portano a Roma. Grazie a questo intreccio di sentieri, autostrade e modi di dire, José Mourinho può ritrovare un suo ex calciatore a parametro zero nella prossima finestra di calciomercato. A giugno di quest’anno scadono i contratti i diversi calciatori interessanti per i giallorossi e per Tiago Pinto, che deve rinforzare la squadra. Poter prendere qualcuno di questi talenti senza il bisogno di dover sborsare cifre esorbitanti sarebbe sicuramente un grande vantaggio.

calciomercato roma Lingard
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Dal calciomercato estivo dovranno uscire fuori tutti quei colpi che rinforzeranno la Roma nel modo che vuole Mourinho. Lo Special One, infatti, vorrebbe vedere rinforzati quasi tutti i reparti, con alcuni che necessitano di nuovi titolari e altri di riserve. Uno di questi ultimi è l’attacco dove, ad oggi, l’unica vera alternativa ad Abraham è Felix Afena-Gyan. Il ragazzo ghanese, però, è ancora acerbo per poter sostituire al meglio l’inglese e per questo José ha chiesto una mano al mercato. Shomurodov non ha mai stregato il portoghese e per questo è scivolato nelle gerarchie.

Calciomercato Roma, Lingard vuole l’Italia: a giugno si libera a parametro zero

calciomercato roma Lingard
Jessie Lingard, attaccante del Manchester United ©LaPresse

Viste anche le continue offerte della Juventus per Zaniolo, Pinto sta cercando nuovi profili disponibili e interessanti. Uno di questi è sicuramente Jessie Lingard, attaccante del Manchester United in cui non sta trovando grande spazio. Secondo quanto riporta il Mirror, l’attaccante vorrebbe venire. giocare in Italia dove ha diverse pretendenti. La Juventus e il Milan sono sul calciatore, ma è alla Roma che troverebbe l’ambiente migliore. Nella Capitale, infatti, ci sono Mourinho e Smalling, con cui ha lavorato a Manchester, ma anche il compagno di nazionale Tammy Abraham. Dopo un inizio di carriera con i Red Devils, Lingard ha perso piano piano terreno finendo in prestito al West Ham nella scorsa stagione. Ora è tornato nel suo club di appartenenza, ma sembra poco interessato a rinnovare.