Calciomercato Roma, conferma in salita: ultime chance

Calciomercato Roma, ultime chance per conquistare la conferma e convincere Mourinho. Ecco cosa succederà nelle prossime gare.

La Roma è attesa da un doppio snodo cruciale allo stadio Olimpico, il primo atto andrà in scena questo pomeriggio. Alle ore 18 il fischio d’inizio della gara contro la Salernitana, vietato sbagliare contro il fanalino di coda della Serie A. Mentre giovedì sarà il momento di sfidare nuovamente il Bodo-Glimt, in palio l’accesso alle semifinali della Conference League. In entrambe le occasioni potrebbe rivedersi in campo un calciatore a caccia di conferma in vista della sessione estiva di calciomercato.

calciomercato Roma
Jose Mourinho ©LaPresse

La Roma è pronta a ritrovare l’abbraccio dello stadio Olimpico. Ancora una volta i tifosi hanno dato un segnale impressionante in vista delle prossime due gare. Sia contro la Salernitana che nella sfida al Bodo-Glimt si registreranno numeri pazzeschi, come non si vedevano da vent’anni. Giallorossi che vogliono dimenticare la brutta battuta d’arresto accusata in Norvegia a partire dalla sfida odierna contro il club campano. Nel match di oggi pomeriggio si attendono diverse sorprese tra le scelte dal primo minuto di Josè Mourinho, sarà più che probabile rivedere diversi elementi rimasti in panchina nelle scorse gare. Tra questi c’è chi sta cercando di conquistare la conferma, sono le ultime occasioni per convincere il tecnico portoghese e cambiare le sorti del proprio destino.

Calciomercato Roma, conferma in salita: ultime chance

calciomercato Roma
Stephan El Shaarawy ©LaPresse

Riflettori accesi sulla situazione di Stephan El Shaarawy in casa Roma. Il numero 92 sembra esser sparito dai radar di Josè Mourinho, nelle ultime gare non c’è stato spazio neanche per una breve apparizione sulla corsia di sinistra. L’attaccante italo-egiziano è stato infatti provato molte volte sull’out mancino della squadra, fascia ora presidiata stabilmente dal giovane Nicola Zalewski, autentica sorpresa delle ultime uscite. Il futuro del Faraone sembra riservare un addio ai colori giallorossi, il suo ingaggio pesa non poco sulle casse del club. Conferma in salita per Elsha, che scelse con decisione la Roma dopo la parentesi nel campionato cinese, ma niente è ancora scritto. Se il numero 92 vuole convincere Josè Mourinho saranno fondamentali in tal senso le prossime apparizioni, la svolta per il futuro di El Shaarawy passerà inevitabilmente dal campo da gioco.