Calciomercato Roma, Pogba rovina i piani di Mourinho

Calciomercato Roma, l’effetto domino scatenato dall’addio a Paul Pogba rovina i piani di Mourinho. Ecco il nuovo scenario in Premier.

La Roma è attesa da una sfida cruciale, domani sera allo stadio Olimpico. I giallorossi attendono i norvegesi del Bodo-Glimt, vero e prorio tabù stagionale per Josè Mourinho, ma domani è da dentro o fuori. In palio la qualificazione alle semifinali di Conference League, con la gara d’andata da ribaltare dopo la sconfitta per 2 a 1 registrata in Norvegia. Ma le attenzioni si concentrano anche sulla prossima finestra di calciomercato, nuovo intreccio in Premier League.

Calciomercato Roma
Josè Mourinho © LaPresse

Vigilia di Roma-Bodo in casa giallorossa. Il tecnico portoghese ha catechizzato i suoi quest’oggi a Trigoria, suonando la carica anche in conferenza stampa poche ore fa. Ribaltare il 2-1 accusato in terra scandinava permetterebbe ai giallorossi di raggiungere le semifinali della Conference League e di cancellare una volta per tutte lo spauracchio Bodo dai pensieri del tecnico e dei tifosi della Roma. Mentre sale l’attesa per la gara da dentro o fuori, si anticipa un nuovo scenario in vista della sessione estiva di calciomercato, Paul Pogba rovina i piani dello Special One.

Calciomercato Roma, Pogba rovina i piani di Mourinho

calciomercato Roma
Conor Gallagher © LaPresse

Le due sessioni di calciomercato vissute in casa Roma, dall’arrivo di Mourinho in poi, hanno visto la Premier League come porto sicuro di trattative per Tiago Pinto. Non ha sorpreso dunque il nuovo scenario che ha visto i giallorossi mettersi in lista per un calciatore che sta emergendo tanto in questa stagione, parliamo del centrocampista classe 2000 Conor Gallagher. Finora protagonista di una grande annata con la maglia del Crystal Palace, otto reti e tre assist per lui. Il club proprietario del cartellino è il Chelsea, che di sicuro farà di tutto per riportarlo alla base a giugno ma il suo futuro resta in bilico. Il giovane interessa in Serie A a Roma e Inter, ma la concorrenza più agguerrita può essere in Premier League. Secondo quanto rilanciato dal sito Manchestereveningnews.co.uk il Manchester United ha messo il suo nome sul taccuino come erede di Paul Pogba. Il centrocampista francese è destinato a svincolarsi alla fine della stagione e i Red Devils hanno individuato in Gallagher l’erede perfetto.