Calciomercato Roma, flirt interrotto e distanza sull’ingaggio: via libera Pinto

Calciomercato Roma, flirt interrotto soprattutto per la distanza sull’ingaggio. C’è il via libera per Tiago Pinto che potrebbe tentare un assalto

Se non è un via libero definitivo poco ci manca. Anche perché il flirt era stato evidente nei mesi scorsi, ma le continue richieste al rialzo del giocatore avrebbero messo la società con le spalle al muro. E dopo un poco, giustamente, la pista si sarebbe raffreddata. Con Pinto che gongola e che spera nel colpo grosso. Anche se ovviamente devono comunque esserci delle condizioni accettabili.

Tiago Pinto ©LaPresse

Il nome stuzzica e molto dalle parti di Trigoria. Anche da diverso tempo a dire il vero. E Pinto potrebbe come detto avere un via libera decisamente importante per il profilo di Renato Sanches, il centrocampista portoghese in forza al Lilla che ha un contratto in scadenza nel 2023 e che non rinnoverà con il club francese.

Calciomercato Roma, via libera per Sanches

Renato Sanches ©LaPresse

A Mourinho piace Sanches, e questo è fuori discussione. E piace anche a Tiago Pinto che vorrebbe anche aumentare la colonia portoghese in quel di Trigoria. Le richieste del Lilla, vista la scadenza vicina nel tempo, potrebbero scendere e avvicinarsi sicuramente a una cifra che la Roma potrebbe investire sul mercato per la prossima estate. Certo, lì in mezzo al campo, piace anche Schouten del Bologna. Si valutano più piste insomma, per cercare di piazzare il colpo più appropriato per quello che ha in mente lo Special One per il prossimo anno.

In ogni caso il passo indietro di Maldini – che però potrebbe tentare un assalto a Zaniolo – potrebbe essere un segnale di strada spianata per la Roma. Che potrebbe aumentare i contatti con il club francese nelle prossime settimane anche per cercare di anticipare la concorrenza. Vedremo sì, ma Pinto un mezzo sorriso lo può accennare.