Calciomercato Roma, tutto deciso | Subito 15 milioni

Calciomercato Roma, nuovo ribaltone che ridisegna gli equilibri in vista della finestra estiva di trattative. Subito 15 milioni per i giallorossi.

La Roma è reduce dalla sconfitta in campionato contro l’Inter che ha definitivamente spento le speranze di qualificazione alla prossima Champions League. Non c’è tempo di metabolizzare la sconfitta però in casa giallorossa, giovedì sera la squadra di Josè Mourinho è attesa da un confronto importantissimo. In programma il primo atto delle semifinali della Conference League sul campo del Leicester, mentre in vista della sessione estiva di calciomercato arriva una gradita notizia per Tiago Pinto.

calciomercato Roma
Josè Mourinho e Tiago Pinto ©LaPresse

La squadra giallorossa è incappata nuovamente in una dolorosa sconfitta contro l’Inter, il 3-1 col quale si sono imposti i ragazzi di Simone Inzaghi ha chiuso una lunga striscia positiva per la Roma. Sono state ben dodici le gare in Serie A senza sconfitte, prima della disfatta di San Siro infatti l’ultima debacle fu la gara assurda giocata in casa contro la Juventus. Squadra bianconera che ha approfittato dello stop proprio della Roma per allungare in zona Champions League. Il piazzamento per l’Europa che conta dista oramai 8 punti per la squadra giallorossa, attesa tra poco più di 48 ore alla prima sfida della semifinale di Conference League. Sogno di approdare in Champions League ormai archiviato per Abraham e compagni mentre dalla Francia arriva una buona notizia per le casse del club giallorosso.

Calciomercato Roma, tutto deciso | Subito 15 milioni

calciomercato Roma
Justin Kluivert ©LaPresse

Nuovo scenario in Ligue 1, con un intreccio sulla qualificazione in Champions League del Nizza. Nel club transalpino gioca Justin Kluivert, esterno offensivo ceduto la scorsa estate da Tiago Pinto. Il figlio d’arte non è ancora sicuro del suo futuro immediato, ma nella scorsa gara può essere arrivata la svolta decisiva sia per lui che per la Roma. Il merito va dato senza dubbio al tecnico del Nizza, Christophe Galtier che non ha esitato a farlo giocare nonostante la clausola che vede il Nizza obbligato all’acquisto tramite due fattori.

Il primo è che l’esterno offensivo abbia giocato più della metà delle partite, obiettivo centrato con una media quasi del 60% delle gare giocate. Il secondo obiettivo, che renderebbe il riscatto di Kluivert obbligatorio per il Nizza, prevede la qualificazione alla Champions League del club rossonero. Obiettivo di sicuro alla portata, con due punti da recuperare sul Rennes ma con un calendario più semplice il Nizza può farcela: entrerebbero immediatamente nelle casse della Roma 15 milioni di euro.