Roma-Leicester, annuncio Rodgers: due assenze ufficiali

Domani alle 21 va in scena allo Stadio Olimpico Roma-Leicester, valida per la semifinale di ritorno di Conference League

La stagione dei giallorossi finisce tra qualche settimana, ma tra soli due giorni va in scena la partita più importante della stagione. Allo Stadio Olimpico alle 21 va in scena Roma-Leicester, valida per la semifinale di ritorno di Conference League. Quella con gli inglesi è l’ultimo ostacolo per la finale di Tirana, dove la vincitrice affronterà una tra Marsiglia e Feyenoord. La gara è segnata con un cerchio rosso su tutti i calendari dei tifosi della Roma, ma anche dei giocatori che stanno cercando di prepararsi al meglio per al sfida.

roma-leicester
Brendan Rodgers, allenatore del Leicester ©LaPresse

In vista della gara, José Mourinho parlerà nel pomeriggio nella conferenza stampa pre partita, in cui parlerà dell’attesissima sfida dopo il pareggio del King Power Stadium. Chi ha già parlato, invece, è Brendan Rodgers, l’allenatore del Leicester che ha parlato subito di due rientri in rosa. Drewsbury-Hall e Maddison, infatti, erano in dubbio per dei problemi fisici. Il primo aveva avuto una contrattura al polpaccio prima della partita con il Tottenham persa 3-1. Il secondo, invece, aveva accusato il riacutizzarsi di un dolore al fianco e per questo non è stato rischiato contro gli uomini di Conte. I due, però, sembrano aver recuperato e saranno riutilizzati nella gara contro la Roma.

Roma-Leicester, Rodgers: “Ndidi e Bertrand non ci saranno”

roma-leicester
Wilfred Ndidi, centrocampista del Leicetser ©LaPresse

Il tecnico, poi, ha continuato sostenendo che la squadra deve mantenere la stessa mentalità avuta fino a questo momento. Secondo il tecnico nordirlandese, poi, la spinta dell’Olimpico non sarà un problema per i suoi ragazzi, che invece devono temere le ripartenze e le palle ferme della Roma. L’ex allenatore del Liverpool, poi, ha parlato anche della situazione infortunati. Dopo aver assicurato sulla presenza di MAddison e Bertrand, Rodgers ha tranquillizzato i tifosi affermando che Vardy ha recuperato e può essere utilizzato. L’attaccante inglese, infatti, è stato a lungo indisponibile per un problema muscolare risolto proprio peer la gara di andata. Chi invece non prenderà parte alla semifinale di ritorno sono Ndidi e Bertrand che sono ai box per degli infortuni che non gli permetteranno di giocare all’Olimpico.