Calciomercato Roma, stallo Zaniolo: nuovo assalto in Serie A

Riflettori puntati sul futuro di Nicolò Zaniolo in casa Roma. Il prossimo calciomercato estivo sarà uno snodo cruciale per capire il futuro del numero 22

Non si fermano le voci intorno al futuro di Nicolò Zaniolo e spunta la tripla opzione in vista della campagna acquisti estiva. Il calciomercato che sta per iniziare in casa Roma ruoterà anche intorno al futuro del numero 22. Con il contratto in scadenza nel 2024 e l’ipotesi rinnovo non ancora concreta spuntano tre vie per l’imminente futuro del fantasista offensivo della Roma. La squadra giallorossa tornerà in campo domani allo stadio Olimpico, per la penultima giornata di Serie A.

calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Vigilia del penultimo appuntamento in Serie A per la Roma di Josè Mourinho. Il tecnico portoghese ha da poco parlato in conferenza stampa, domani l’ultima gara della stagione allo stadio Olimpico prima della trasferta contro il Torino e la finale della Conference League. In attesa di un finale di stagione infuocato si anticipano anche diversi temi in vista del calciomercato estivo. In casa Roma uno dei più stringenti è legato al futuro di Nicolò Zaniolo, mentre non ci sono novità sul fronte rinnovo contrattuale spunta la tripla opzione in vista di giugno. Ecco il recente scenario riportato dal sito Calciomercato.ittre strade davanti al numero 22 della Roma in vista della prossima campagna acquisti.

Calciomercato Roma, stallo Zaniolo: nuovo assalto in Serie A

calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo festeggiato dai compagni ©LaPresse

Secondo quanto riportato dal sito che segue le vicende del calciomercato italiano, le opzioni per il futuro del numero 22 sarebbero tre. La società giallorossa per ora non sembra aver intenzione di accelerare per il rinnovo contrattuale, con la pazza idea Dybala che stuzzicherebbe e non poco. In ogni caso sono tre le vie da poter percorrere in vista della sessione estiva, in primis un rinnovo contrattuale a cifre decisamente importanti che per ora non sembra in agenda. La cessione immediata in questa campagna acquisti per una cifra sui 50 milioni di euro, oppure la permanenza senza rinnovo che potrebbe lasciarlo ancora più in bilico. Lo stallo sulla questione, con la Juventus che non sembra voler affondare il colpo, potrebbe favorire il Milan. La società rossonera, in attesa della nuova proprietà, potrebbe tentare l’assalto con la nuova liquidità.