Calciomercato Roma, insidia Juventus per il colpaccio offensivo

Calciomercato Roma, testa a testa possibile con la Juventus per il colpaccio offensivo. Allegri insidia Mourinho, a caccia del bomber low cost.

La Roma ha sprecato una ghiotta chance in ottica lotta al quinto e sesto posto in Serie A. Ieri sera la squadra giallorossa non è riuscita ad andare oltre il pari contro il Venezia, squadra matematicamente retrocessa prima del fischio d’inizio. I lagunari sono riusciti a strappare un punto d’orgoglio allo stadio Olimpico, nell’ultima apparizione casalinga della Roma in questa stagione. In attesa delle ultime due gare, fondamentali per il bilancio stagionale, c’è una nuova insidia in Serie A per il colpaccio offensivo.

calciomercato Roma
Massimiliano Allegri e Josè Mourinho ©LaPresse

La Roma ha salutato lo stadio Olimpico dopo l’ultima gara stagionale tra le mura amiche. Il risultato non sorride alle ambizioni di classifica della squadra giallorossa, l’1-1 trovato contro il Venezia obbliga Pellegrini e compagni a tifare contro le avversarie dirette nella lotta al piazzamento in  Europa League. Atalanta e Fiorentina premono in classifica, ora distanti solo un punto e con una gara in meno rispetto alla squadra giallorossa attualmente in sesta posizione. Il quinto posto invece è occupato dalla Lazio, che scenderà in campo lunedì sera in casa della Juventus. Proprio la squadra bianconera sembra voler insidiare Josè Mourinho per il colpaccio in attacco in Serie A, testa a testa con Max Allegri in vista.

Calciomercato Roma, insidia Juventus per il colpaccio offensivo

calciomercato Roma
Luis Muriel ©LaPresse

E’ sotto gli occhi di tutti che la Roma nel settore offensivo manca di una spalla prolifica per Tammy Abraham. La punta inglese ha raggiunto quota 25 reti, con Lorenzo Pellegrini- secondo marcatore- fermo a 13 gol. Per regalare una spalla offensiva al bomber inglese si è fatto il nome del colombiano Luis Muriel, in odore d’addio in casa Atalanta. Gli avversari diretti della Roma nella corsa al piazzamento europeo potrebbero separarsi dall’attaccante, in scadenza nel 2023 ma con un’opzione sul rinnovo in favore del club nerazzurro. L’Atalanta potrebbe decidere di fare cassa vendendo il proprio numero 9 e, secondo quanto riportato stamane dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus è molto interessata al suo ingaggio. Nuova sfida con i bianconeri in vista, testa a testa Mourinho-Allegri per il bomber low cost.