Calciomercato Roma, annuncio ufficiale con indizio: “Sono pronto”

Calciomercato Roma, è arrivata l’apertura ufficiale del giocatore ad una possibile cessione. Di seguito l’estratto più importante delle sue parole.

Dopo la vittoria contro il Torino, nella Capitale si è entrati in una sorta di fase di congelamento, caratterizzata dal passaggio in secondo piano di tutti quegli aspetti che non riguardino direttamente l’impegno di mercoledì prossimo. La Roma è infatti attesa da un appuntamento che potrebbe segnare la storia del club e del suo recente passato, consapevolmente di aver comunque già centrato il primo dei due obiettivi stagionali proprio grazie all’imposizione su Belotti e colleghi ieri sera.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Certo, il pensiero del Feyenoord non ha lenito le voci sul possibile futuro di Dybala o i rumors circa la possibilità di assistere magari ad un inserimento dei giallorossi nella corsa per uno dei giocatori più ricercati del nostro campionato, in seguito allo scambio di battute tra lo Special One e il calciatore direttamente interessato.

Indipendentemente da quello che succederà in Albania, però, a Trigoria sono previsti plurimi cambiamenti e migliorie, al fine di rendere questo upgrade in Europa League la base di partenza di un progetto triennale che con intelligenza e diacronia dovrà portare Abraham e colleghi a lottare con maggiore vigore e convinzione in campionato rispetto a quest’anno.

Calciomercato Roma, l’annuncio ufficiale di Ekitiké sul futuro

Calciomercato Roma
Hugo Ekitike ©LaPresse

I profili monitorati sono numerosi e molte operazioni del futuro dipenderanno anche dalle valutazioni che saranno fatte in uscita. Qualche aggiustamento interesserà anche la regione offensiva che sicuramente non potrà però prescindere da quel tandem Lorenzo-Tammy che anche ieri è risultato decisivo.

Se la permanenza di Pellegrini non è mai stata in dubbio, complice il meritato rinnovo dello scorso autunno, l’ex Chelsea ha ieri dato importanti indicazioni sul suo futuro. Servirà però comunque registrare qualcosa in avanti, in attesa di aggiornamenti sul futuro di Zaniolo o su un operato di Shomurodov rivelatosi meno utile del previsto in questa stagione ma che ha comunque espresso a tratti alterni di poter tornare utile.

Con ogni probabilità, si cercherà l’opportunità giusta per garantire al bomber inglese un valido alter-ego quale l’ex Genoa non è stato, così come Felix. Da qualche mese, i giallorossi sono stati annoverati nel corpus delle non poche interessate ad Hugo Ekitike, attaccante diciannovenne del Reims che ha in Ligue 1 sciorinato grandi qualità e margini di crescita. Reduce da un delicato infortunio ai tendini del ginocchio, il classe 2002 ha così parlato ai microfoni de “L’Equipe“.

Da piccolo sognavo di diventare un giocatore importante del Reims. Qui ho la possibilità di potenziare le mie abilità e anche l’anno scorso, quando ero in prestito, non vedevo l’ora di tornare. Attualmente sono tranquillo e consapevole di essere circondato dalle persone giuste per gestire il futuro e le scelte che verranno. Sono pronto a tutto e credo che ci saranno diversi interessamenti nei miei confronti ma sono sia disposto a restare che a trovare una soluzione che accontenti tutte le parti in causa“.