Finale Roma-Feyenord, invasione giallorossa a Tirana: FOTO

Sempre meno ore separano la Roma dallo storico appuntamento a Tirana. Stasera la finale della Conference League contro il Feyenord.

Sale la febbre dei tifosi giallorossi e Tirana si prepara all’invasione in vista della gara di questa sera. Alle ore 21:00 il fischio d’inizio della finale contro il Feyenord, in palio la prima edizione della Conference League. Ore febbrili nella capitale albanese, con una marea di tifosi giallorossi in arrivo dalla Capitale italiana. Ecco le ultimissime da Tirana, con le foto della Fan Zone pronta a riempirsi di passione giallorossa.

Roma Feyenord
Fan Zone Tirana ©AsRomaLive.it

Lo spazio dedicato alla tifoseria giallorossa a Tirana è pronto per riempirsi di calore. Sempre meno ore separano la Roma da una gara fondamentale per la storia del club. L’ultima finale europea risale a trentuno stagioni fa, mentre un trofeo latita da ben quattordici anni. La missione della squadra di Josè Mourinho è quella di rompere il tabù, l’ultimo ostacolo da battere è rappresentato dagli olandesi del Feyenord. Ecco la situazione logistica dalla capitale albanese, tantissimi tifosi giallorossi stanno raggiungendo Tirana via cielo in queste ore.

Finale Roma-Feyenord, invasione giallorossa a Tirana: FOTO

Fan Zone Tirana ©AsRomaLive.it

Traffico aereo giallorosso sulla rotta che collega Roma e Tirana. Nelle scorse ore sono partiti nove aeroplani dedicati ai tifosi che raggiungeranno la capitale albanese. In città è tutto pronto per l’accoglienza, come mostrano le immagini della Fan Zone che riportiamo. Alta attenzione all’ordine pubblico, non sono mancate scaramucce e problemi nella giornata di ieri. Il settore dedicato ai tifosi giallorossi si riempirà in queste ore di passione che separano la Roma dalla finale. Pronto anche l’anfiteatro con il maxi schermo, per permettere ai tanti supporters sprovvisti di biglietto di vivere la partita in diretta. In questi minuti la capitale albanese si prepara all’ultima invasione dei tifosi giallorossi, nove aeroplani colmi di passione e speranze stanno per atterrare nella capitale dell’Albania.