Roma-Feyenord, Slot risolve il “giallo” di formazione: annuncio ufficiale

Vigilia di Roma-Feyenord, gara valida per la finale della Conference League. In conferenza stampa il tecnico degli olandesi svela chi giocherà domani.

Vigilia di un appuntamento con la storia per Roma e Feyenord, la finale di Conference League in programma a Tirana domani sera. A ventiquattro ore dalla sfida, dopo la conferenza stampa di Josè Mourinho, sono arrivate anche le parole del tecnico della squadra di Rotterdam. Ecco l’annuncio ufficiale di Arne Slot, risolto il “giallo” di formazione che era rimasto in sospeso prima delle parole dell’allenatore olandese. Ai microfoni dei cronisti presenti il tecnico ha sciolto un grande dubbio alla vigilia della Finale.

Roma Feyenord
Arne Slot ©LaPresse

Poco dopo la conferenza stampa di Josè Mourinho, che ha rincuorato i tifosi sulle condizioni di Mkhitaryan, è intervenuto anche il tecnico del Feyenord. Arne Slot ha parlato ai cronisti presenti, sciogliendo un vero e proprio “giallo” sulla formazione olandese di domani sera. La squadra di Rotterdam è l’ultimo ostacolo da battere per riportare la Roma dove manca da ben 61 anni, la vittoria di un trofeo europeo. Tra ventiquattro ore il fischio d’inizio della finale della Conference League in quel di Tirana, ecco le ultime sulla formazione degli olandesi.

Roma-Feyenord, Slot risolve il “giallo” di formazione: annuncio ufficiale

Roma Feyenord
Justin Bijlow ©LaPresse

Slot ha sciolto il dubbio sull’estremo difensore da schierare domani dal primo minuto, l’annuncio in conferenza stampa parla chiaro. Il ballottaggio serrato è tra Justin Bijlow, titolare ma reduce da un lungo infortunio ed il secondo portiere Marciano che bene lo ha sostituito finora. Le parole di Slot vanno verso un’unica direzione, ecco quanto annunciato alla domanda sulle condizioni di Bijlow: ““Bene, da oltre una settimana si allena con il gruppo. È ottimo che dopo 55 partite abbiamo tutti i giocatori disponibili. Anche Ofir Marciano ha fatto un ottimo lavoro, ma Justin è la nostra prima scelta”.  Dunque, salvo clamorosi ribaltoni, a difendere i pali del Feyenord ci sarà proprio il ristabilito Bijlow, portiere cresciuto nella squadra di Rotterdam e nel giro della nazionale orange. A lui il compito di disinnescare Tammy Abraham e compagni, a ventiquattr’ore dal fischio d’inizio Slot gioca a carte scoperte.