Calciomercato Roma, Mou fa saltare tutto

Calciomercato Roma, Mourinho ha deciso per il cambio di strategia e fa saltare la cessione. Ecco il nuovo piano dello Special One.

Il tecnico portoghese è ancora una volta decisivo in vista del prossimo calciomercato estivo in casa giallorossa. I riflettori sono puntati sull’operato del general manager della Roma, Tiago Pinto, che sta preparando un’intensa finestra di campagna acquisti. Acquisti che passeranno inevitabilmente dal fronte delle cessioni, con una nuova rivoluzione attesa in tutti i ruoli della rosa giallorossa. Una cessione che sembrava ormai definita e ad un passo dalla chiusura ora invece deve conoscere una brusca frenata. Josè Mourinho ha fatto saltare il banco.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Cessione che sembrava davvero in dirittura d’arrivo, nei giorni scorsi era circolata la notizia di accordo e formula trovata. Se l’addio sembrava ad un passo ora l’intervento di Mou può cambiare tutto, il dietrofront e repentino e nasconde un cambio di strategia per Tiago Pinto. L’oggetto della contesa è il giovane attaccante ghanese, Felix Afena-Gyan, che sembrava destinato a vestire la maglia del Lecce la prossima stagione. Il giovane attaccante, che realizzò una scintillante doppietta al Marassi di Genova, sembra interessare a parecchie squadre ma il suo futuro ora è più lontano dal Salento.

Calciomercato Roma, Mourinho fa saltare tutto: cambio di strategia

calciomercato Roma
Felix Afena-Gyan ©LaPresse

Il tecnico portoghese avrebbe deciso per lo stop alla trattativa col Lecce, per ora Afena-Gyan non si sposterà nella compagine pugliese neo promossa. La volontà di Mourinho, secondo quanto scrive la Gazzetta dello Sport, l’allenatore della Roma avrebbe frenato improvvisamente la cessione in prestito con diritto di riscatto in favore dei salentini. Il motivo è duplice, da un lato lo Special One non è così convinto di lasciarsi scappare il giovane attaccante mentre dall’altro lato il numero 64 potrebbe rientrare in un nuovo intreccio. L’ex Primavera giallorossa sarebbe finito nella lista dei desideri del Sassuolo, con il club emiliano c’è grande sintonia sul mercato ma non solo. Tra le fila dei nervoerdi gioca Davide Frattesi, altro ex Primavera su cui la Roma è tornata prepotentemente all’assalto. Chissà che Felix non diventi una pedina fondamentale nella trattativa, uan cosa è sicura: Mourinho non vorrà cederlo a titolo definitivo e si ragionerà solo sulla base di un prestito.