Calciomercato Roma, contatto per il difensore: servono 20 milioni

Calciomercato Roma, spuntano importanti novità relative all’interesse estero dei giallorossi per rinforzare lo scacchiere di Mourinho.

Come più volte evidenziato, le richieste dello Special andranno assecondate, seppur senza mai perdere di vista i paletti imposti dai Friedkin e che attualmente stanno portando Pinto a ponderare ogni singola operazione e mossa da poi concretizzare nelle prossime settimane. Da qualche ora si è diffusa, ad esempio, la voce circa l’interessamento della Roma per Mertens, concreto quanto reale ma per il momento rallentato dalle valutazioni circa età e costo di ingaggio.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Questo atteggiamento interesserà qualsivoglia scenario, al fine di evitare operazioni ardite e poco rispettose dell’attuale situazione finanziaria del club che, seppur migliorata rispetto agli ultimi anni, impedisce di anelare a colpi troppo costosi. Lo stesso Mourinho ha grande consapevolezza di tale scenario, destinato a impattare sull’imminente modus operandi della dirigenza e sulle valutazioni che andranno fatte sui singoli colpi per poter equilibrare nel migliore dei modi la linfa economica a disposizione.

Calciomercato Roma, anche i giallorossi su Ndicka: costa 20 milioni

Calciomercato Roma
Evan Ndicka ©LaPresse

In altre parole, andranno definite le priorità, sulle quali saranno fatti gli investimenti maggiori e, forse, anche più altisonanti. Ad oggi, non è facile comprendere se piste come quella di Bale o Ronaldo siano fattibili ma, come anche da noi raccontatovi, in casa Roma sembrano quantomeno esserci curiosità e interesse tali da giustificare sondaggi e valutazioni.

Se tutti i nomi fin qui accostati hanno però riguardato soprattutto la zona di centrocampo e attacco, non si sottovalutino le possibili mosse anche negli altri due reparti. Salvo imprevisti, l’alter-ego di Rui Patricio sarà Mile Svilar, ormai svincolatosi dal Benfica mentre molto meno prevedibili le mosse riguardanti il pacchetto difensivo. Giusto ribadire che la discriminante sarà la decisione tattica di Mou relativa alla conferma della difesa a tre o del ripristino dello schieramento a quattro.

Intanto, in attesa di comprendere se ci saranno i presupposti per assistere a qualche uscita anche in questa regione, giungono informazioni di non poco conto da Teleradiostereo. Secondo quest’ultimo, infatti, i giallorossi avrebbero chiesto informazioni per il difensore classe 1999 dell’Eintracht Francoforte, Evan Ndicka. Di questo scenario vi avevamo parlato lo scorso maggio, con particolare riferimento alla missione di Pinto e alla ricerca di elementi in quell’Europa League che Mou affronterà con non meno sete di vittoria di quanto fatto in Conference.

Il franco-camerunense ha da qualche tempo fatto sapere di non voler rinnovare il contratto in scadenza nel 2023 e sulle sue tracce si sarebbe registrato un non flebile interessamento. Oltre all’asta in Premier League di cui già dettovi, riportiamo della richiesta di informazioni da parte di Pinto per il numero 2, il cui costo del cartellino si aggira sui 20 milioni di euro.