Calciomercato Roma, il grande ex non dimentica: Pinto fiuta l’affare

Calciomercato Roma, il ritorno di fiamma in Serie A apre nuovi scenari per Tiago Pinto. Il general manager può sperare nell’asta al rialzo.

Tiago Pinto è una delle figure più attive anche in questa sessione estiva di calciomercato. Il dirigente portoghese, ex Benfica, sta lavorando senza soste sul fronte delle entrate e quello delle uscite. La missione dettata da Josè Mourinho è chiara: aumentare la profondità della rosa ed alzare l’asticella tecnica della squadra a disposizione dello Special One. La prima stagione a guida Mou si è chiusa nel migliore dei modi con il trionfo in Conference League, ora i giallorossi vogliono tornare da protagonisti anche in Serie A.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Un mese fa la Roma alzava al cielo di Tirana la Conference League, la prima stagione a guida Josè Mourinho ha interrotto un digiuno di trofei lungo quattordici anni. Lo Special One, poco prima di partire per le meritate vacanze, era stato chiaro in previsione del prossimo anno: vietato accontentarsi. Per far si che la vittoria europea sia un trampolino di lancio, e non un punto s’arrivo, servirà uno sforzo anche in questa sessione di calciomercato estivo. Il compito del general manager giallorosso, Tiago Pinto, è chiaro seppur non semplice. Aumentare in quantità e qualità tecnica la rosa a disposizione dello Special One. E la campagna acquisti è legata a stretto giro con quella delle cessioni, il grande ex fa sperare il dirigente ex Benfica.

Calciomercato Roma, il grande ex non dimentica: Pinto fiuta l’affare

calciomercato Roma
Amadou Diawara ©LaPresse

Riflettori puntati sul futuro di Amadou Diawara, scontato il suo addio a Trigoria questa estate. In giornata era stata rilanciata l’opzione tedesca per il suo futuro, ora rispunta nuovamente un’occasione in Serie A per Tiago Pinto. Secondo quanto raccontato dal sito Leccenews24.it la squadra salentina non avrebbe abbandonato la pista che porta al centrocampista guineano. Decisiva in tal senso la volontà di Pantaleo Corvino, dirigente giallorosso ex Bologna, dove portò proprio Diawara a giocare in Serie A. Corvino sa che non mancano scogli per riconguinersi al centrocampista guineano, in primis l’ingaggio, ma l’interesse confermato della squadra pugliese può far sperare Tiago Pinto nell’asta al rialzo per l’esubero.