Calciomercato Roma, accordo tra Juve e Zaniolo: tutte le cifre

L’attaccante della Roma ha trovato l’intesa con il club bianconero per la cessione in questa finestra di calciomercato estivo

Nicolò Zaniolo è il calciatore con il futuro più incerto eppure più chiacchierato di tutti in Italia. Sono molti gli appassionati che stanno seguendo da vicino la vicenda per l’ex Inter, che non ha ancora deciso cosa fare del suo futuro. Il numero 22, infatti, non ha rinnovato con la Roma il suo contratto che scade nel 2024 e questo ha dato il via alle voci di calciomercato. Oltre a questo, poi, le dichiarazioni di Tiago Pinto fatte dopo la finestra invernale sono state percepite come un’apertura alla sua cessione. Con troppa sincerità, infatti, il gm aveva annunciato che nessuno poteva assicurare la permanenza di Nicolò alla Roma, viste le nuove dinamiche di mercato.

calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo, attaccante della Roma ©LaPresse

Delle parole che hanno dato il via ai rumors che vedono la Juventus sulle tracce del giocatore da diverso tempo. Ciò che per adesso tiene lontani i bianconeri sono le richieste proprio del general manager dell’area sportiva giallorossa, che vorrebbe ricevere 50 milioni per lasciar partire il ventitreenne. Fino ad ora i bianconeri hanno cercato di trovare un modo per abbassare queste pretese, inserendo anche delle contropartite. La cifra che la Roma chiede cash, infatti, spaventa il club zebrato, che ha proposto Moise Kean, Weston McKennie e Arhtur Melo. Ora, però sembra che la trattativa abbia subito un nuovo cambiamento con Allegri che si è avvicinato all’attaccante classe 1999.

Calciomercato Roma, accordo Juve-Zaniolo: tutte le cifre

calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo e José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Secondo quanto riporta Repubblica, infatti, Nicolò ha trovato l’accordo con la Juventus. Federico Cherubini, uomo mercato dei torinesi, ha raggiunto l’intesa con Vigorelli, agente del giocatore, che ha apprezzato la proposta. La stretta di mano è avvenuta per 4 milioni a stagione. Il contratto che lo legherebbe al club, poi, dovrebbe durare per quattro anni. La scadenza, infatti, è stata fissata al 2027. Un’intesa che potrebbe cambiare le carte in tavola per questa trattativa, che in caso sia avverasse permetterebbe a Pinto di ottenere i liquidi necessari per operare al meglio nel mercato.