Calciomercato, Dybala-Roma è realtà: la sentenza di Zazzaroni

Calciomercato Roma, arriva la sentenza di Zazzaroni circa lo scenario Dybala. A seguire le sue dichiarazioni.

A circa quattro mesi dal mese di marzo, quando a Torino iniziò a diffondersi una consapevolezza pressoché ufficiosa circa quello che sarebbe stato il mancato rinnovo di Paulo con la Juventus, il fantasista argentino non ha ancora trovato una squadra. Superata la parentesi vacanziera in quel di Miami con la fidanzata Oriana e tanti amici, il 10 ha iniziato a distogliere la propria attenzione dalla meritato relax mondano per potersi concentrare sul proprio futuro.

Calciomercato Roma
Dybala ©LaPresse

Ad oggi, quest’ultimo è ancora incerto, a causa di una serie di riluttanze e mancati incastri che impediscono di vedere chiaro in una situazione per la quale molti, compreso lo stesso giocatore, credevano poter esserci una svolta in modo tempestivo o, comunque, molto meno tarda.

Calciomercato Roma, annuncio Zazzaroni su Paulo Dybala

Calciomercato Roma
Paulo Dybala ©LaPressse

Pur non essendosi registrato alcun passo ufficiale, in queste ore vi abbiamo resocontato dell’annuncio bomba circa il passaggio de “La Joya” alla corte di Mourinho, nonché delle parole dell’esperto Camelio su uno scenario che coinvolge attualmente anche l’Inter, il Napoli e qualche club estero. Non passi inosservato, però, quanto dichiarato da Ivan Zazzaroni ai microfoni della CM IT TV di Calciomercato.it, tramite i quali ha cercato di gettare ulteriori lumi su tale vicenda.

Netto raffreddamento Inter per Dybala anche perché non è una priorità di Inzaghi e solo Marotta sta tenendo viva questa pista, vedendo se può fare un’offensiva in caso si liberino dei posti. La pista romanista mi pare più interessante. Dybala al Napoli? 10 o 5% di possibilità. Mi aspetto arrivi Dybala ma la Roma deve comunque prendere una punta e un centrocampista, oltre che pensare a risolvere la questione Zaniolo. Non si sa ancora dove possa andare  il 22 o se debba rinnovare. Se non arriva Dybala ci sarà un tentativo per Zaha o Pasalic“.