Roma-Portimonense 2-0, Zaniolo show: il tabellino

Si è da poco conclusa la seconda amichevole della Roma contro il Portimonense, squadra portoghese che ha sfidato i giallorossi ad Albufeira

Si è conclusa da poco la seconda amichevole della Roma in questo precampionato. I giallorossi procedono a gonfie vele verso l’inizio del campionato che quest’anno ci sarà molto presto rispetto al passato. A causa del Mondiale in Qatar, la Serie A comincerà il 13 agosto, con Pellegrini e compagni impegnati il 14 alle 20.45 contro la Salernitana. La prima sfida della massima competizione italiana ci sarà dopo il ritiro in Portogallo dei giallorossi che si stanno allenando nel paese natio di Mourinho. Dopo il ritiro dello scorso anno, lo Special One ha deciso di ripetere l’esperienza e tornare nella sua terra in vista delle competizioni.

roma portimonense
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

La prima amichevole è stata giocata contro il Sunderland, sconfitto 2-0 grazie alle reti di Felix Afena-Gyan e Nicolò Zaniolo. L’attaccante numero 22, dopo essere stato in panchina nel primo tempo è entrato nel secondo e, dopo aver colpito un palo, ha insaccato anche grazie a una deviazione fortuita. Il primo tempo contro la Portimonense, invece, è finito 1-0 grazie alla rete di Tripi, schierato terzo centrale di difesa a sinistra. Il calciatore della Roma Primavera ha insaccato bene la smanacciata di Nakamura, portiere dei portoghesi, che gli ha servito il pallone. I tentativi dei giallorossi sono stati diversi. Tra i primi ci ha provato El Shaarawy con un tiro che finisce di poco a lato intorno al 15′. Anche Pellegrini ha provato ad incidere con un tentativo al 22′.

Roma-Portimonense 2-0, il tabellino

roma portimonense
Tammy Abraham ©LaPresse

Il secondo tempo è cominciato con una lunga serie di cambi con Mourinho che ha cambiato praticamente tutti gli uomini presenti in campo. al 45′, è entrato anche Zaniolo che ha indossato anche la fascia da capitano. Le occasioni più importanti passano per i piedi di Abraham e Zaniolo. L’attaccante inglese ha sfiorato al rete in diverse occasioni, ma poii si divora il gol del 3-0 su calcio di rigore assegnato all’87 per fallo su Zalewski. Il numero 22, invece, è stato ancora decisivo. Dopo aver colpito una traversa, infatti, ha segnato la rete del 2-0 come contro il Sunderland. Ecco il tabellino:

AS Roma (3-4-2-1):  Rui Patricio (1’st Svilar); Mancini (1’st Bove), Smalling (1’st Kumbulla), Tripi (1’st Ibanez); Karsdorp (1’st Celik), Cristante (1’st Darboe (26’st Faticanti), Veretout (1’st Matic), Spinazzola (1’st Zalewski); Pellegrini (1’st Carles Peres), El Shaarawy (1’st Zaniolo); Felix (1’st Abraham). A disp.: Svilar, Boer, Ibañez, Viña, Carles Perez, Shomurodov, Celik, Abraham, Zaniolo, Kumbulla, Zalewski, Bove, Ivkovic, Matic, Darboe All.: José Mourinho.

Portimonense (4-2-3-1): Nakamura; Relvas, Willyan, Pedrao, Ewerton; Bruninho, Moufi; Seck, Anderson, Welinton, Yago A disp.: Payam, Leo, Samuel, Zie, Jocu, Pedro Sà, Vinicius, Gonçalo, Paulo Estrela, Klinsmhen, Rui Gomes, Sapara, Ricardo Matos, Luqinha, Fabricio, Dini, Kim, Francisco Cardoso, Pastor, Bryan Rochez, Lazar. All.: Paulo Sergio Brito.

Gol: 26’pt Tripi (R), 30’st Zaniolo (R).

Rigori: 1 Abraham (R)