Calciomercato Roma, Mourinho insaziabile: difesa da blindare

Il tecnico ha intenzione di migliorare la rosa della Roma in questo calciomercato prendendo uno dei due obiettivi

Tutti i tifosi della Roma stanno aspettando solo l’annuncio ufficiale per il colpo Dybala. L’attaccante argentino è un vero e proprio affare per i giallorossi, con Mourinho che ha voluto fortemente prendere il giocatore. È stato proprio lui, infatti, a sbloccare la trattativa dopo aver chiamato telefonicamente la Joya, che oggi è sbarcata in Portogallo per raggiungere la squadra e mettersi subito a disposizione dello Special One. Paulo arriva a parametro zero dopo che il suo contratto con la Juventus è scaduto il 1° luglio. La possibilità di prenderlo senza sborsare un euro ha fatto gola a molte squadre, ma la Roma è riuscita a sorpassare tutte le concorrenti e ad assicurarsi l’arrivo dell’argentino.

calciomercato roma
Jose Mourinho ©LaPresse

Lo Special One, però, non ha finito con i rinforzi. Ci sono ancora alcuni reparti che devono essere rinforzati. Nella sua lista personale, infatti, sono rimasti il centrocampo e la difesa, dove manca un centrale mancino. Tutti i presenti in rosa, infatti, giocano solamente con il piede destro, con Ibanez che sembra essere un po’ più bravo degli alti con il piede debole. Mou, però, vorrebbe qualcuno che giochi naturalmente con il sinistro e non qualcuno che ci si adatti. In generale, poi, vorrebbe vedere rinforzata la linea arretrata, per questo motivo ha provato spesso alcuni giocatori fuori ruolo, come Riccardo Calafiori, Filippo Tripi e anche Edoardo Bove.

Calciomercato Roma, due nomi per la difesa per Mourinho

calciomercato roma
Marcos Senesi, difensore del Feyenoord ©LaPresse

Come riporta Il Messaggero, infatti, l’allenatore portoghese ha intenzione di prendere qualche nuovo innesto. Negli ultimi giorni, uno dei profili che si è fatto più caldo è quello di Marcos Senesi, già cercato quando la Roma doveva affrontare il Feyenoord, la sua squadra attuale, in Conference League. Dopo la vittoria del trofeo, l’idea si è raffreddata, mentre ora è tornata in auge. Un altro nome che è Pinto ha deciso di seguire di nuovo è quello di Evan Ndicka, difensore centrale franco-camerunense in forza all’Eintracht Frankfurt.