Calciomercato Roma, il Milan non lo vuole più: si offre a Pinto

Il calciatore è stato proposto al general manager della Roma che vuole migliorare la rosa con un paio di innesti in questo calciomercato

L’arrivo di Paulo Dyala è stato preso con tanto entusiasmo da parte dei tifosi della Roma che aspettano solamente l’annuncio ufficiale del suo ingaggio. Il talento argentino arriva a parametro zero dopo sette anni passati alla Juventus. La possibilità di prenderlo senza dover pagare un euro ha fatto gola a molte squadre, ma la Roma è stata brava a sorpassarle tutte. La trattativa è stata portata avanti con serietà e anche Mourinho ci ha messo del suo. José, voleva fortemente l’arrivo della Joya e per questo lo ha chiamato per convincerlo ad accettare la destinazione. Le sue parole hanno fatto breccia nella mente di Dybala che ieri è volato in Portogallo per le visite mediche.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e José Mourinho in panchina ©LaPresse

Oltre all’argentino, però, l’allenatore portoghese ha intenzione di migliorare altre zone di campo oltre all’attacco. Nel suo piano, infatti, servono ancora un paio di innesti per la difesa e per il centrocampo. Mentre per il reparto arretrato Mou chiede un centrale mancino, con i giocatori presenti in rosa che comunque danno sicurezza al portoghese, per la linea mediana il discorso è un altro. Dopo l’arrivo di Nemanja Matic, anche lui a zero, lo Special One vorrebbe avere qualcuno che sia in grado di dare dinamicità al reparto. La velocità, però, non deve lasciare spazio al fisico, caratteristica fondamentale secondo il portoghese. Per questo Pinto si sta muovendo e nelle ultime ore ha individuato il profilo perfetto che si è addirittura proposto alla Roma.

Calciomercato Roma, il Milan lo scarta: proposto alla Roma

Tiemoué Bakayoko, centrocampista del Milan ©LaPresse

Si tratta di Tiemoué Bakayoko, centrocampista centrale ex Chelsea che i Blues hanno dato in prestito biennale ai rossoneri. Secondo quanto riporta Il Tempo, Maldini e Massara stanno pensando di interrompere l’accordo che avevano con il club londinese e di rispedire indietro il francese. questo perché il Milan ha intenzione di abbassare il monte ingaggi, sempre in vista del salary cap imposto dalla Federcalcio. In questo contesto, il calciatore ha deciso di prendere in mano la situazione e cercare una nuova squadra. Per questo motivo si è proposto a Tiago Pinto come nuovo rinforzo per il centrocampo.