Calciomercato Roma, conto alla rovescia | Sprint per il nuovo colpaccio

Dopo Dybala, Pinto sta lavorando per portare alla Roma un altro campione in questa finestra di calciomercato estivo

Il mese di luglio sta prendendo una forma quasi leggendaria per i tifosi della Roma che ora aspettano solamente l’annuncio ufficiale di Paulo Dybala. Prima dell’argentino erano stati già fatti tre colpi per andare a colmare le lacune della rosa, mente ora Mourinho vuole fare le cose in grande. Nel suo mirino, infatti, c’è un top player che servirà per rinforzare la rosa nel migliore dei modi.

calciomercato roma wijnaldum
José Mourinho durante la finale di Conference League ©LaPresse

Prima di questo regalo, però, il tecnico portoghese ne ha fatto un altro, ispirato proprio dal popolo giallorosso. Dopo la vittoria della Conference League. il tecnico ha fatto un tatuaggio sul braccio che è stato svelato solo poco tempo fa. Sulla spalla destra, ora il portoghese avrà impressa per sempre la coppa europea, insieme alle sorelle maggiori dell’Europa e della Champions League.

Dopo l’arrivo di Matic, lo Special One ha intenzione di migliorare ancora il centrocampo andando a prendere qualcuno che possa garantire qualità e dinamicità in mezzo al campo. Il trentatreenne ex Manchester United, infatti, dall’alto dei suoi 194 centimetri non è un velocista e non può garantire la velocità che José vorrebbe avere. Per questo, nelle scorse settimane Pinto ha lavorato per prendere Davide Frattesi, che sembrava ormai a un passo dai giallorossi. La distanza con il Sassuolo, però, è ancora molta e con l’arrivo di Dybala, la trattativa sembra destinata a naufragare.

Calciomercato Roma, Pinto e Mourinho convinti: assalto a Wijnaldum

calciomercato roma
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

Come riporta Il Tempo, e come avevamo già anticipato a inizio luglio, per rinforzare il centrocampo un profilo che piace molto a José Mourinho e a Tiago Pinto è quello di Georginio Wijnaldum. Il centrocampista olandese del Paris Saint-Germain è in uscita dal club francese dopo aver deluso le aspettative. Il general manager e il tecnico della Roma stanno studiando per valutare la fattibilità dell’operazione in questo calciomercato. La trattativa, però, non è facile soprattutto per l’ingaggio che il calciatore percepisce. Al Psg, infatti, Wijnaldum prende ben 9 milioni. Non pochi, anche se l’assist arriverebbe direttamente dal club parigino. Questo, infatti, è disposto a pagare metà dell’ingaggio dell’olandese per farlo partire.