Calciomercato Roma, colpo Wijnaldum: la decisione dei Friedkin

Calciomercato Roma, continua il forcing per consegnare a Mourinho il colpo Wijnaldum a centrocampo. Ecco la decisione dei Friedkin

La Roma questa sera è attesa dall’ultimo test amichevole della tournée in Portogallo. Alle ore 20 i giallorossi affronteranno il Nizza, molto probabilmente per l’esordio di Paulo Dybala ci sarà da aspettare ancora un po’. L’ultimo colpaccio messo a segno dai Friedkin in casa Roma porta il nome del talentuoso attaccante argentino ex Juventus, ma gli allenamenti nelle gambe della Joya sono ancora troppo pochi. Sull’onda dell’entusiasmo, generato dalla firma della punta sudamericana, Tiago Pinto alza il pressing per il colpo Georginio Wijnaldum dal PSG.

calciomercato Roma
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

I tifosi della Roma stanno vivendo una lunga estate di passione. Mentre la squadra giallorossa si prepara all’ultimo test amichevole nel sud del Portogallo, il calciomercato in entrata continua ad infiammarsi. Finora Tiago Pinto ha messo a segno quattro colpi, di cui l’ultimo porta il clamoroso nome di Paulo Dybala. La Joya ha raggiunto il ritiro all’Albufeira per iniziare a lavorare con il resto della squadra agli ordini di Josè Mourinho, che attende con fiducia altri colpi di livello. L’attaccante argentino, prelevato a zero dopo il mancato rinnovo con la Juventus, può fare da apripista ad un nuovo ingresso top a centrocampo: continua il forcing per il colpo Georginio Wijnaldum.

Calciomercato Roma, colpo Wijnaldum: la decisione dei Friedkin

calciomercato Roma
Dan e Ryan Friedkin ©LaPresse

Il centrocampista olandese, ex Liverpool, è finito ai margini della rosa del PSG ed il suo nome circola con forza da giorni in orbita Roma. Il colpo Wijnaldum alzerebbe ulteriormente l’asticella del centrocampo giallorosso, che ha perso Mkhitaryan a zero ma accolto Nemanja Matic con la stessa formula. Josè Mourinho stravede per il centrocampista Orange, lo ha contattato personalmente e lo stesso Wijnaldum accetterebbe la destinazione. Ora, secondo quanto riportato da Il Tempo, è arrivato anche il via libera definitivo della famiglia Friedkin. La proprietà statunitense nella giornata di ieri ha festeggiato il traguardo dell’OPA verso la fuoriuscita dalla borsa e può consegnare un nuovo colpo top allo Special One. Ora resta da definire il piano economico che porterebbe il nuovo colpaccio a centrocampo subito a disposizione di Josè Mourinho, la palla in tal senso è già passata a Tiago Pinto.