Calciomercato Roma, effetto Mourinho: precampionato al top e ha già detto sì

L’obiettivo di calciomercato della Roma può aprire al trasferimento nella Capitale, con Tiago Pinto che vuole prenderlo a titolo temporaneo

Il calciomercato in entrata della Roma non si ferma a Paulo Dybala. L’attaccante argentino oggi verrà presentato prima ai giornalisti e poi in serata ai tifosi che si riuniranno sotto il Palazzo della Civiltà all’Eur. L’arrivo della Joya è stato un vero e proprio capolavoro della società che è riuscita a sbaragliare le concorrenti. L’Inter, il principale ostacolo per prendere l’ex Juventus, sembrava in vantaggio fino a qualche settimana fa. Poi, L’arrivo di Romelu Lukaku ha cambiato la situazione economica del club, che ha dato via una bella fetta del monte ingaggi al belga. Oltre ai nerazzurri, poi, anche il Napoli di Spalletti ha cercato di mettere i bastoni tra le ruote ai giallorossi, ma Mourinho non si è lasciato rallentare.

Calciomercato Roma
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Nei piani dello Special One ci sono ancora due colpi da portare a segno: il primo è un centrocampista che sia in grado di dare dinamicità alla linea mediana. Oltre a lui, poi, José vorrebbe acquistare un difensore centrale che possa dare più sicurezza nel reparto arretrato. In questi giorni si è parlato molto di Dan-Axel Zagadou, difensore francese ex Borussia Dortmund con cui non ha rinnovato il contratto. Il ventitreenne piace molto a Tiago Pinto che ha incassato la risposta del giocatore. Nel mirino, però, ci sono anche altri profili che Mourinho conosce molto bene.

Calciomercato Roma, precampionato al top: ha già detto sì

Calciomercato Roma
Eric Bailly, difensore centrale di ventotto anni, con la maglia del Manchester United ©LaPresse

Si tratta di Eric Bailly, difensore centrale del Manchester United classe 1994. L’ivoriano è stato il primo acquisto dello Special One quando ha firmato con i Red Devils nel 2016. Visto che con l’arrivo di Ten Hag la sua strada si è chiusa, con l’arrivo di Lisandro Martinez che lo ha fatto scalare ancora nelle gerarchie, secondo metro.co.uk, Eric ha detto sì alla Roma. Il giocatore, infatti, è pronto a diventare un nuovo calciatore giallorosso in caso il tecnico olandese gli confermasse lo scarso utilizzo. I giallorossi vogliono prenderlo in prestito, nonostante il cartellino sia di 10 milioni.