Calciomercato Roma, Wijnaldum tra visite mediche e presentazione: le ultime

Il calciatore olandese è pronto ad approdare nella Capitale già oggi per diventare il nuovo colpo di calciomercato estivo della Roma

Tiago Pinto è riuscito a concludere finalmente l’affare con il Paris Saint-Germain per portare Georginio Wijnaldum nella Capitale. Il general manager della Roma è molto vicino a donare a José Mourinho il nuovo colpo di calciomercato dopo l’arrivo di Paulo Dybala. L’arrivo dell’argentino è stato un vero e proprio capolavoro dei giallorossi che lo hanno cercato a lungo. Per convincerlo ad accettare la destinazione è sceso in campo anche lo stesso Special One che ha convinto la Joya ad approdare in giallorosso. Il suo arrivo nella Capitale ha fatto il giro del mondo così come la sua presentazione, con 10.000 tifosi che si sono riuniti sotto il Palazzo della Civiltà all’Eur per gridare il suo nome.

calciomercato roma
Georginio wijnaldum con la maglia dell’Olanda ©LaPresse

Ora tutti quanti i tifosi stanno aspettando l’arrivo dell’olandese che è stato proposto circa un mese fa. Come aveva anticipato a inizio luglio Asromalive.it, infatti, il giocatore era in partenza dal Psg e Mourinho non aveva perso tempo. Il portoghese lo aveva cercato, infatti, già da prima del suo passaggio a Parigi e ora ha deciso di fare sul serio per prenderlo. L’olandese classe 1990 arriva in prestito con diritto di riscatto che diventa obbligo al raggiungimento di un determinato numero di presenze e alla qualificazione in Champions League. Pinto è riuscito a superare nella notte anche gli ultimi ostacoli che erano rappresentati dai bonus.

Calciomercato Roma, Wijnaldum in città: le ultime

calciomercato roma
Georginio Wijnaldum, centrocampista olandese classe 1990 ©LaPesse

La Roma e il calciatore stanno aspettando l’invio degli ultimi documenti per prenotare il volo per portarlo nella Capitale. Questo potrebbe esserci anche oggi pomeriggio, con l’olandese pronto a svolgere le visite mediche prima della firma. La presentazione ai tifosi, poi, dovrebbe essere tata già organizzata. In occasione della partita contro lo Shakhtar di domenica, infatti, il calciatore potrebbe incontrare i suoi nuovi tifosi che sono pronti ad accoglierlo in uno stadio pieno.