Calciomercato Roma, ribaltone improvviso: offerta già presentata

Calciomercato Roma, ribaltone improvviso e nuova offerta già presentata. Ecco come può cambiare la strategia di Tiago Pinto

Si avvicina l’esordio stagionale della Roma, domenica sera sul campo della Salernitana. In attesa della prima giornata della Serie A 2022-23 giungono importanti aggiornamenti per quel che riguarda il calciomercato estivo. Fari puntati sulle future strategie di Tiago Pinto, che lavora incessantemente su entrambi i fronti del mercato ordinario. Dopo aver piazzato gli esuberi spagnoli, Perèz al Celta Vigo e Villar alla Sampdoria, si attende con trepidazione una nuova uscita nel settore offensivo della squadra giallorossa. Ma può materializzarsi il sorpasso all’ultima curva, col ribaltone dalla Turchia.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Con l’uscita delle due pedine spagnole si accorcia la lista degli esuberi per Tiago Pinto. Ma i profili da piazzare continuano ad esserci e si attende anche un effetto domino in entrata. Per quel che riguarda il settore offensivo il nome più caldo è da tempo quello del Gallo, Andrea Belotti. L’attaccante è ancora svincolato dopo aver lasciato il Torino e l’accordo con la Roma sembra esser totale, ma manca l’uscita dell’ex Genoa, Eldor Shomurodov. Tutti gli indizi lasciano pensare ad un passaggio imminente dell’uzbeko con la maglia del Bologna, ma la fumata bianca tarda ad arrivare. Ecco perchè dalla Turchia può presentarsi una nuova occasione per Tiago Pinto, hanno già presentato l’offerta.

Calciomercato Roma, ribaltone improvviso: offerta già presentata

calciomercato Roma
Eldor Shomurodov ©LaPresse

Mentre permane lo stallo col Bologna, la squadra emiliana non trova l’accordo con Pinto sull’eventuale modalità di riscatto dell’attaccante, emerge la nuova pista turca per l’uzbeko. Secondo quanto riferisce il sito 61saat, dalla Turchia giungono novità su Eldor Shomurodov: sul numero 14 della Roma c’è da segnalare l’interesse del Trabzonspor.  La squadra che ha in rosa Bruno Peres avrebbe offerto al club giallorosso un milione di euro per il prestito di Shomurodov. Ora sta a Tiago Pinto decidere su quale tavolo trattare, il Bologna potrebbe restare all’asciutto all’ultima curva.