Calciomercato Roma, un ex Serie A a centrocampo

Calciomercato Roma, archiviata con i tre punti la gara contro la Cremonese ci si concentra sul futuro delle trattative a centrocampo.

La Roma ha messo in archivio l’esordio casalingo in Serie A conquistando tre punti contro la neo-promossa Cremonese. Seconda gara di fila vinta col minimo scarto da parte dei ragazzi di Josè Mourinho. Sabato sarà il momento di affrontare il primo big match della stagione, in casa della Juventus di Max Allegri. Non arrivano buone notizie dall’infermeria, Zaniolo dovrà stare fermo diverse settimane dopo l’infortunio alla spalla riportato ieri sera all’Olimpico. Lo stop del numero 22 arriva ventiquattro ore dopo quello più grave occorso a Georginio Wijnaldum.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Buona la seconda per gli uomini di Josè Mourinho, che col minimo scarto archiviano la pratica Cremonese. Seconda vittoria di misura per la Roma, che si presenterà all’Allianz Stadium questo sabato per la sfida alla Juventus di Massimiliano Allegri. La squadra bianconera è stata fermata sullo 0-0 dalla Sampdoria, ed insistono intrecci di calciomercato tra le due società. Mentre dall’infermeria giallorossa sono arrivate due brutte notizie nell’arco di una giornata: lo stop di Zaniolo ed il gravissimo infortunio occorso a Gini Wijnaldum. Lo stesso Mourinho è stato perentorio riguardo l’assenza dell’olandese, auspicando un rinforzo nel settore dal calciomercato estivo.

Calciomercato Roma, un ex Serie A a centrocampo

calciomercato Roma
Allan ©LaPresse

Ora dovrà essere abilissimo Tiago Pinto a trovare un giusto innesto per la zona nevralgica di gioco. Tra le varie candidature, da Zakaria allo svincolato Grillitsch con la pista Frattesi che sembra raffreddarsi sempre più, spunta una suggestione in Inghilterra. Secondo quanto riportato dal sito Calciomercato.itla società giallorossa sta valutando con attenzione il profilo di Allan, l’ex Napoli è alla sua terza stagione all’Everton. Nelle prime due stagioni il 31enne brasiliano ha collezionato 37 presenze presenze con la squadra di Liverpool e, se la pista dovesse accendersi, il suo ritorno in Serie A sarebbe sempre più vicino. Il sudamericano nel massimo campionato italiano si era distinto per caratteristiche uniche, prima con la maglia dell’Udinese poi con quella della squadra partenopea. Una nuova opzione sul taccuino del tandem Mourinho-Pinto.