Calciomercato Roma, colloquio con la Juventus: non si torna più indietro

Calciomercato Roma, c’è stato un colloquio con la Juventus. Ma Pinto ha deciso di non tornare più indietro

Sicuramente l’infortunio di Wijnaldum ha scosso l’ambiente giallorosso. E non solo i compagni di squadra e José Mourinho, che si è ritrovato senza una pedina fondamentale che lui stesso aveva richiesto. Ma anche per la società, che ha subito capito di dover per forza tornare sul mercato per completare la rosa. E sono tanti i profili che si stanno valutando.

Calciomercato Roma
Federico Cherubini ©LaPresse

Se il primo nella lista è Camara, ci sono anche altri nomi che vengono dalla Premier League e che interessano a Pinto. Nei giorni scorsi, inoltre, s’è parlato anche di un possibile ritorno di fiamma per quell’elemento che lo scorso anno è stato accostato alla Roma diverse volte e che sembrava davvero potesse prendere la strada di Trigoria. Poi non se ne fece nulla, con la Juventus che ha chiuso il colpo. Bene, il nome di Zakaria è tornato prepotente. Anche se, dopo i colloqui avuti con la società bianconera, Pinto avrebbe preso una decisione netta e a quanto pare anche definitiva.

Calciomercato Roma, no a Zakaria

Calciomercato Roma
Denis Zakaria ©LaPresse

Secondo il Corriere dello Sport in edicola questa mattina, ieri Pinto ha avuto dei colloqui con Cherubini, stesso ruolo in bianconero. Il motivo è stato ovviamente il centrocampista svizzero che la squadra prossima avversaria in campionato vorrebbe cedere per fare spazio a Paredes. Ma Zakaria, a quanto pare, alla Roma non interessa più. Non torna indietro il gm portoghese insomma, che ha cambiato obiettivi e che non ne sembra voglia sentirne più parlare di quel calciatore che ha cercato in maniera insistente. Si guarda decisamente all’estero per il prossimo innesto. E di possibilità che possa tornare forte questa pista non sembra proprio che ne siano.