Calciomercato Roma, firma ufficiale: addio Serie A

Calciomercato Roma, sfuma ufficialmente il passaggio in Serie A. C’è l’annuncio della firma col nuovo club, ecco i dettagli dell’intesa.

Fine della telenovela ufficiale, niente Serie A per il difensore a lungo accostato anche alla Roma. Il calciatore era rimasto senza squadra dal 30 giugno, giorno della scadenza del contratto col Borussia Dortmund. In seguito alla chiusura del calciomercato estivo il suo profilo è stato segnalato nei radar della squadra giallorossa e dell’Inter. Ora c’è l’annuncio ufficiale dopo la firma sul nuovo contratto, il futuro è ancora in Bundesliga per il giovane difensore. Ecco tutti i dettagli dopo l’ufficialità comunicata in queste ore.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Tiago Pinto aveva dettato la linea e la telenovela sul difensore a parametro zero è ufficialmente terminata. Il general manager della Roma aveva giocato a carte scoperte sulla possibilità di portare a casa un nuovo colpo a parametro zero dopo la chiusura della finestra di calciomercato estiva. Il dirigente portoghese aveva sostanzialmente rimandato tutti i discorsi alla sessione invernale di trattative, escludendo sorprese last-minute. Linea confermata dai fatti, la firma ora è ufficiale e nessun futuro in Serie A per il difensore svincolato.

Calciomercato Roma, firma ufficiale: niente Serie A per Zagadou

calciomercato Roma
Dan-Axel Zagadou ©LaPresse

Fine della telenovela e nuova avventura in Bundesliga ufficiale. Dan Axel-Zagadou è diventato un nuovo difensore dello Stoccarda. Il suo profilo è stato a lungo accostato alla Roma di Josè Mourinho oltre che all’Inter. La squadra nerazzurra, al pari di quella giallorossa, sembrava essere sulle sue tracce dopo la scadenza del contratto col Borussia Dortmund. Non mancavano perplessità però, principalmente legate alla forma fisica del roccioso difensore, a lungo out per infortunio. Ora il suo futuro è ancora in Bundesliga, ha ufficialmente firmato con lo Stoccarda. Dopo le visite mediche è arrivata anche la firma sul nuovo contratto, accordo valido per cinque anni e futuro ancora in Germania per il difensore ex Borussia e PSG.