Calciomercato Roma, Potter decisivo: il Chelsea lo vuole subito

Pinto potrebbe avere qualche difficoltà nel prossimo calciomercato, con una concorrente inglese sulle tracce dell’obiettivo della Roma

La mente di Mourinho e dei giocatori che sono rimasti a Trigoria è tutta concentrata sull’Inter, che aspetta a San Siro i giallorossi dopo la sosta. I nerazzurri, infatti, sono il prossimo avversario che Abraham e compagni dovranno affrontare una volta tornati dalle rispettive nazionali. dopo aver metabolizzato la sconfitta con l’Atalanta, la Roma riorganizza le idee per farsi trovare pronta il più possibile contro il club allenato da Simone Inzaghi. Fare una bella prestazione è molto importante per la classifica, con l’attuale sesto posto che va un po’ stretto ai giallorossi.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Mentre tutti pensano al campionato, c’è qualcuno nella Roma che pensa anche al calciomercato. In realtà Tiago Pinto non ha mai smesso di farlo, con le trattative che si sono chiuse meno di un mese fa. Lo Special One continua a chiedere un piccolo sforzo al general manager dell’area sportiva che, però, qualche giorno fa ha dichiarato che quella di Camara sarebbe stata ‘ultima presentazione. Mercato chiuso, quindi, fino a gennaio, in cui potrebbero riaprirsi i battenti. I posti per gli extracomunitari per questa stagione sono finiti e i giallorossi ne potranno prendere solo a giugno. A meno di inserimenti last minute di altri club.

Calciomercato Roma, il Chelsea su Douglas Luiz

calciomercato roma
Douglas Luiz a contrasto con Alisson ©LaPresse

Uno dei giocatori che ha sempre interessato José Mourinho è Douglas Luiz, centrocampista brasiliano dell’Aston Villa, che quest’anno ha molta concorrenza nel reparto a causa di Boubacar Kamara. Il suo futuro sembra lontano da Birmingham e sulle sue tracce ci sono diversi club, tra cui la Roma. Come riporta Birminghammail.co.uk, anche il Chelsea si è fatto avanti per prendere il ventiquattrenne che ha un solo anno di contratto con l’Aston Villa. Nonostante questo, il club rosso e celeste ha intenzione di rimanere forte sulla valutazione di 40 milioni, con l’Arsenal alla finestra.