Italia, Gabbiadini al posto di Zaniolo: la versione di Mancini

Parla Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia. Domani sera gli Azzurri torneranno in campo contro l’Inghilterra per la Nations League.

Ha sorpreso non poco la mancata convocazione di Nicolò Zaniolo da parte di Roberto Mancini. Il commissario tecnico della Nazionale azzurra ha preferito convocare Manolo Gabbiadini, senza prendere in considerazione il numero 22 giallorosso. La chiamata per l’attaccante della Sampdoria è arrivata in seconda battuta, dopo l’infortunio occorso a Matteo Politano. Niente Azzurro per Nicolò Zaniolo, da poco rientrato da un infortunio alla spalla che lo ha tenuto quattro settimane ai box. In conferenza stampa ha parlato Roberto Mancini, con un passaggio anche sulla scelta che ha visto il doriano convocato in Nazionale.

Italia Zaniolo
Roberto Mancini ©LaPresse

Il campionato è fermo per la prima pausa nazionali della stagione. Sono undici i giallorossi convocati dalle rispettive selezioni, con Lorenzo Pellegrini tornato a Trigoria per gestire al meglio un problema muscolare. Per la doppia sfida in Nations League dell’Italia, contro Inghilterra ed Ungheria, il solo giallorosso aggregato alla spedizione azzurra sarà Bryan Cristante. Il capitano della Roma non è stato l’unico a lasciare il ritiro della Nazionale causa problemi fisici, anche l’esterno offensivo del Napoli Matteo Politano ha alzato bandiera bianca. Al suo posto Roberto Mancini ha convocato Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria.

Italia, Gabbiadini al posto di Zaniolo: la versione di Mancini

Zaniolo Italia
Nicolò Zaniolo in azione contro l’Atalanta ©LaPresse

Ecco le parole del ct dell’Italia ai microfoni di Sky Sport, alla vigilia della sfida all’Inghilterra di Tammy Abraham. Mentre parlava del più recente degli infortuni, quello capitato a Sandro Tonali, l’allenatore marchigiano ha così commentato: “Credo che i giocatori debbano avere la voglia di stare in Nazionale a prescindere dai momenti difficili.” Inoltre il commissario tecnico ha anche risposto direttamente ad un domanda sulla convocazione di Manolo Gabbiadini: “L’ho convocato perché avevamo bisogno di un giocatore capace di giocare in più zone d’attacco e abbiamo chiamato lui.” Nel girone di Nations League attualmente l’Italia occupa la terza posizione ed è reduce dalla brutta sconfitta impressa dalla Germania per 5-2.