Roma, infortunio Pellegrini: le ultime in vista del Betis

La Roma è tornata da San Siro con tre punti importanti strappati in rimonta all’Inter. Ecco le ultime sulle condizioni fisiche di Lorenzo Pellegrini.

Fari puntati su Lorenzo Pellegrini. Il numero 7 e capitano della Roma ha realizzato l’assist per la rete di Chris Smalling, decisiva per strappare i tre punti a San Siro. La Roma torna a battere l’Inter dopo cinque anni, rimontando con determinazione il vantaggio iniziale trovato da Dimarco. Decisivo l’assist del capitano giallorosso, che ad un quarto d’ora dalla fine del match ha pennellato un pallone perfetto sulla testa del numero 6 della Roma, Chris Smalling. In seguito lo stesso Pellegrini ha dovuto abbandonare il campo, venendo sostituito da Mady Camara a dieci minuti dal novantesimo.

Roma Pellegrini
Lorenzo Pellegrini ©LaPresse

C’è anche lo zampino di Lorenzo Pellegrini nella vittoria importantissima della Roma in casa dell’Inter. La squadra giallorossa ha ribaltato l’iniziale svantaggio di Dimarco grazie alle reti di Paulo Dybala e Chris Smalling. Sulla pregevole incornata del difensore centrale inglese c’è stato l’assist del capitano della Roma. Pochi minuti dopo il cross pennellato sulla testa del numero sei giallorosso però Pellegrini ha dovuto lasciare il campo, facendo scattare l’allarme sulle sue condizioni fisiche.

Roma, infortunio Pellegrini: le ultime in vista del Betis

Roma Pellegrini
Pellegrini a colloquio con Dybala ©LaPresse

La gara in casa dell’Inter ha aperto un ciclo di gare fondamentali per il futuro della stagione giallorossa. Già giovedì sera, in Europa League, sarà decisiva contro il Real Betis. La squadra spagnola è in vetta al girone C della competizione europea ed i giallorossi non possono permettersi ulteriori passi falsi dopo la sconfitta all’esordio sul campo del Ludogorets. Le attenzioni di José Mourinho si concentrano sull’infermeria ed in particolare anche su capitan Lorenzo Pellegrini, uscito anzitempo da San Siro. Secondo le ultime informazioni circola ottimismo intorno al numero 7 giallorosso, dovrebbe trattarsi di un semplice affaticamento muscolare. Da ricordare come la scorsa settimana il capitano della Roma sia tornato in anticipo dal ritiro della Nazionale di Roberto Mancini, proprio per evitare guai muscolari che lo stanno inseguendo in questa prima parte di stagione.